Cycle Yoga, quando spinning e yoga si incontrano

di Silvana Commenta

Ho sempre pensato che yoga e spinning fossero due universi destinati a non incontrarsi mai. Lo spinning è un’attività aerobica ad alto impatto: si pedala all’impazzata al ritmo di musica assordante, spesso contemplando su un maxi schermo paesaggi urbani virtuali che scorrono veloci almeno quanto noi pedaliamo forte. Tutto urla: “Corri! Suda! Non fermarti!”. Il consumo calorico è elevatissimo, il cuore è al massimo. Si può immaginare qualcosa di più distante dal placido yoga?

Lo yoga, lo sappiamo bene, è una pratica meditativa di origine orientale finalizzata al riequilibrio energetico, fonte di benessere per il corpo e la mente, che ha subito molteplici adattamenti per rispondere alle esigenze dell’uomo occidentale; primo fra tutti il bisogno di scaricare lo stress, di allentare le tensioni, di rilassarsi, in una parola. Immobilità, silenzio, movimenti dolcissimi. Certo, dopo una lezione di spinning se ne sente il bisogno, anche perchè la sollecitazione a carico dei muscoli è elevatissima.

E’ proprio a partire da questo tipo di considerazioni che gli esperti di fitness americani hanno osato fare quel che nessuno aveva mai osato fare prima di loro: unire allenamento cardiovascolare ad alta intensità e meditazione in classi combinate di spinning e yoga, ovvero il cyrcle yoga, noto anche come spin to yoga o yoga ride; disciplina fitness in cui alla pedalata ad alto impatto segue una lezione di yoga. Il tutto nel giro di un’ora.

Le posizioni yoga sono le più semplici, per lo più finalizzate al rilassamento dei muscoli degli arti inferiori. Ma, ammettono gli esperti delle palestre Crunch di Manhattan, è più facile convincere i patiti dello spinning a praticare lo yoga che persuadere i cultori dello yoga a sfiancarsi su una cyclette per giungere infine all’agognato rilassamento meditativo.

Il cyrcle yoga promette di diffondersi presto anche nel nostro Belpaese. A voi piacerebbe provare?

[Fonte]

Photo credit | Think Stock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>