Crampi durante la corsa, come farli passare

di Silvana 1

I crampi muscolari sono contratture involontarie di un muscolo o di una parte di esso che causano dolore e indurimento del muscolo stesso il quale, per alcuni istanti, perde capacità di movimento. La loro comparsa è favorita dalla fatica e dalla disidratazione, soprattutto durante allenamenti molto duri e in persone poco allenate. Cosa fare si questo spiacevole inconveniente si verifca proprio nel bel mezzo di una piacevole corsa? Come sempre la cosa migliore da fare è prevenire.

Prima di iniziare a correre non dimenticate mai gli esercizi di riscaldamento e lo stretching. Quest’ultimo, in particolare, va fatto sia prima dell’allenamento che alla fine di esso per almeno dieci minuti ogni volta. Occhio anche all’alimentazione: il pasto che precede la vostra abituale corsetta deve essere si leggero ma ricco di sali minerali, soprattutto potassio, magnesio e calcio, e vitamine, in special modo quelle del gruppo B. Inoltre non dimenticate mai di bere, preferibilmente acqua liscia, sia prima che durante la corsa.

Scegliete con cura l’abbigliamento: non indossate mai abiti aderenti o che vi costringono con elastici troppo fitti. L’ideale è indossare abiti comodi e traspiranti.

Se il crampo vi sorprende mentre correte fermatevi senza esitazioni e cominciate a fare esercizi di allungamento del muscolo colpito. I movimenti devono essere lenti e delicati. Inoltre massaggiate tutta la zona indolenzita e ripartite solo quando vi sentite davvero pronti, altrimenti lasciate perdere.

Se siete fuori allenamento da un po’ sappiate che siete un po’ più soggetti all‘insorgenza di crampi di quanto non accada ai corridori pù allenati. In questo caso procedete per gardi; cominciate con una corsa leggera alternata a una camminata a passo svelto, una o due volte a settimana aumentando la durata e l’intensità dell’allenamento poco per volta.

Per saperne di più:

Crampi durante l’allenamento, che fare?

Photo credit | Think Stock

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>