Consigli per assumere la postura corretta

di Sara Mostaccio Commenta

La postura corretta è tanto importante nel nostro benessere quotidiano quanto essenziale nella pratica di ogni sport. Scopriamo alcuni consigli per trovare la giusta postura da assumere e mantenere per evitare mal di schiena, problemi di equilibrio e posizioni sbagliate che portano spesso all’insorgere di fastidi di vario genere, sia muscolari che articolari.

consigli postura corretta

La nostra postura è influenzata dallo stile di vita, dal tipo di lavoro, dalle posizioni che assumiamo durante il riposo ma anche dal grado di stress. Uno dei primi consigli è quello di ascoltare il proprio corpo per capire cosa ha da dirci e intervenire nel modo corretto.

Un altro passo essenziale e preliminare è quello di adattare, secondo i principi dell’ergonomia, il nostro ambiente quotidiano al nostro corpo: dunque scegliere il cuscino giusto, la giusta sedia, posizionare il pc all’altezza corretta e così via.

La postura corretta esattamente cos’è? In termini assoluti si riferisce ad un corretto allineamento del corpo intorno alla colonna vertebrale ma di fatto ogni persona è diversa e adatta il proprio corpo alle proprie attività quotidiane. La postura giusta dunque è quella che ci permette di eseguire ogni attività con fluidità, senza dolori e in modo confortevole.

Come si accennava all’inizio la postura non ha a che fare solo con il nostro corpo ma anche con la nostra sfera emotiva. Se il nostro stato d’animo influenza decisamente la nostra postura, possiamo credere anche al contrario e dunque provare a modificare e correggere il nostro allineamento fisico per provare a incidere anche sull’umore.

Quando ci sentiamo afflitti, tristi, spaventati o preoccupati tendiamo a chiuderci in noi stessi assumendo una posizione più chiusa anche con le spalle e il collo. Tenere la schiena diritta e la testa eretta dimostra invece sicurezza, apertura e fiducia.

Ma come agire fisicamente? Imparando a rilassare le spalle, mantenendole basse e non contratte. La testa deve essere eretta sul collo ma mai rigida. Così si evita di generare tensioni nella zona di collo e spalle che sono responsabili della postura sbagliata e di una serie di problemi a catena che si ripercuotono in tutto il corpo.

Imparate anche a stare seduti correttamente, eventualmente cambiando la sedia che utilizzate per lavorare molte ore al pc. Quando state seduti cercate una posizione naturale e comoda in modo da non tenere le spalle curve o il collo contratto.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>