I consigli per dire addio alle braccia poco toniche

di Piera Bellelli Commenta

Si pensa quasi sempre a tonificare l’addome, ad avere glutei sodi e gambe definite, ma spesso ci si dimentica di qullo che è uno dei punti critici del corpo femminile, le braccia. La zona più vicina al corpo, quella appena prossima alle ascelle, infatti, è spesso vittima di flaccidità ed inestetismi. Basta seguire alcuni consigli per risollevare il sottobraccia ed avere braccia toniche.

I primi cedimenti di questa zona si verificano intorno ai 40 anni, oppure con l’inizio della menopausa, ma spesso, sopratutto se si fa una vita sedentaria e si ha qualche chilo di troppo, questo fastidioso problema può verificarsi anche prima. Le braccia, nella zona del tricipite, diventano prive di tonicità e rendono difficile anche indossare con disinvoltura abiti senza maniche.

Il rimedio è sicuramente la ginnastica, che permette di tonificare i muscoli, ma bisogna agire su più fronti includendo anche alimentazione e cura del corpo e della pelle. Per iniziare, basta eseguire alcuni esercizi specifici per i tricipiti: si possono eseguire in palestra, con le macchine o con i pesi, ma anche in casa a corpo libero.

Ad esempio ecco tre esercizi per le braccia semplici ed efficaci:

  1. basta utilizzare una sedia, posizionarsi davanti ad un pò di distanza e con le gambe piegate e dopo aver poggiato le mani sulla parte della seduta, piegare le braccia e scendere verso il basso.
  2. Con due piccoli pesi o con due bottiglie d’acqua, posizionarsi in piedi con le mani davanti la fronte come se ci si proteggesse dal sole e distendere gli avambracci. Ripetere per almeno 15 volte.
  3. In piedi vicino al muro, o a terra, ma in questo caso aumenta la difficoltà, eseguire dei piegamenti tenendo il palmo delle mani vicino al petto ed i gomiti chiusi.

In cucina, invece, si può utilizzare l’avocado, un frutto dalle tantissime proprietà nutrizionali, sotto forma di polpa, mischiata con olio di oliva ed olio essenziale di ginepro e pompelmo, o di olio, per massaggiare la cute proprio nella zona critica sotto le braccia: i principi attivi idratano la pelle rendendola tonica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>