Ventre piatto, alimentazione e sport sono i migliori alleati

di Gioia Bò Commenta

L’estate sta arrivando e con essa tutti quei piccoli e grandi crucci legati al nostro aspetto fisico. Felpe e maglioni lasciano il posto a t-shirt e top, indumenti comodi e freschi, ma al tempo stesso capaci di mettere in mostra tutte le nostre imperfezioni, a cominciare dai rotolini sull’addome. Avere un ventre piatto è il desiderio neanche tanto nascosto di molti italiani, appesantiti dalla mancanza di movimento nel corso della stagione fredda e da una dieta non sempre equilibrata. Per fortuna ci sono piccoli e grandi accorgimenti da adottare in vista dell’estate, per tornare in forma ed ottenere il tanto agognato ventre piatto. Come fare?

Abbiamo due grandi alleati nella nostra battaglia contro i rotoli di ciccia a livello addominale. Sport ed alimentazione possono fare miracoli ed aiutarci a realizzare in fretta il nostro sogno. La migliore forma fisica dipende dal movimento ed è per questo che occorre praticare uno sport con continuità. La partitella di calcetto nel fine settimana o una camminata al mese non possono fare miracoli, per quanto aiutino a tenersi in forma.

Per ottenere risultati visibili c’è bisogno di costanza ed applicazione. Scegliete lo sport che fa per voi (nuoto, corsa, ciclismo, marcia, pattinaggio…) ed allenatevi in modo costante (almeno un paio di volte a settimana), anche senza seguire ritmi forsennati. E se proprio non avete tempo da dedicare allo sport, ritagliatevi una decina di minuti nel corso della giornata per praticare gli addominali. Bastano davvero pochi minuti al giorno per ridare tonicità al vostro ventre ed aiutarvi ad eliminare i rotoli di grasso.

Ovviamente l’esercizio fisico non serve a nulla, se non è accompagnato da una buona alimentazione. E allora cercate di limitare l’assunzione di fritture, bevande gassate, pane, pasta e dolci, per preferire invece cibi ricchi di proteine (pollo, pesce, carne magra ed uova), verdura e frutta. Insomma, bastano pochi accorgimenti per ritrovare il piacere di spogliarsi e di indossare una t-shirt o un top.

Photo Credits: dietforum.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>