Tabata System: L’allenamento in 4′

di Gaetano 2

Nella maggior parte dei casi, chi decide di frequentare un centro fitness è alla ricerca dell’allenamento “ideale” che permetta di raggiungere i propri obiettivi in tempi brevissimi e, tra le richieste più frequenti vi sono sicuramente il dimagrimento e la tonificazione del corpo. Un tipo di workout breve, ma nello stesso tempo intenso ed efficace è il sogno di tutti, clienti ed istruttori e permette di massimizzare il tempo a dispozione. Anche se a prima vista sembrerebbe impossibile, la scoperta effettuata dal dottore giapponese Izumi Tabata, del National Institute of Fitness and Sports di Tokyo, potrebbe rivelarsi la nuova frontiera dell’allenamento.

Grazie ad esercizi svolti ad altissima intensità, ma che hanno una durata di solo quattro minuti si può svolgere un allenamento efficace che garantisce ottimi risultati. Questa interessante scoperta, poi, non è adatta solo all’allenamento cardiovascolare con tappeti, cyclette ed altri attrezzi del cardiofitness, ma può essere utilizzata anche in sala pesi per il bodybuilding.

L’equipe di esperti guidata dal dott. Tabata ha condotto lo studio su due gruppi di persone che dovevano pedalare su una bike: il primo gruppo doveva pedalare in maniera più costante e continua, dedicandosi all’attività per circa un’ora al giorno per cinque giorni la settimana, il secondo, invece, doveva eseguire degli sprint, circa otto, ciascuno della durata di 20 secondi, a cui far seguire 10 secondo di recupero attivo, per un totale complessivo, appunto, di 4 minuti.

Dopo sei settimane di sperimentazione, il risultato finale fu che mentre il primo gruppo aveva migliorato il VO2max del 10%, ovvero la capacità aerobica, i soggetti del secondo gruppo aveva acquisito sia un notevole incremento dell 14% sotto l’aspetto aerobico e cardiovascolare, ma anche un miglioramento della capacità anaerobica di circa il 28%. Secondo lo studio nipponico, insomma, basterebbe una sessione di allenamento di circa ventiquattro minuti, considerando anche venti minuti tra riscaldamento e defaticamento, per aumentare il livello di tessuti organici che assicurano un incremento del metabolismo basale e, quindi di conseguenza anche la perdita di massa grassa ed il miglioramento delle capacità anaerobiche. Questa nuova teoria non è valida solo per le attività aerobiche, ma utilizzando un esercizio ad alta sinergia, ovvero che coinvolga il maggior numero di gruppi muscolari e provochi un forte affaticamento, può essere utilizzata con successo anche per l’allenamento con i pesi.

Commenti (2)

  1. Salve sarei interessato al metodo tabata..pensavo pero’ di effettuare 3 sessioni setimanali cosi’ strutturate:12 minuti totali su macchian aerobica 4 minuti di riscaldamento 4 minuti intervallati da 20 secondi di scatto e 10 secondi di camminata e 4 minuti di defaticamento..poi vorrei terminare la sessione facendo un’esercizio per gruppo muscolare con metodo tabata..cosa ne pensate?e’ valido?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>