Squat con bilanciere, per un allenamento completo

di Gioia Bò 2

Sono davvero pochi gli attrezzi da palestra che concorrono ad allenare tutto il corpo e solitamente si deve ricorrere all’utilizzo di diversi strumenti per raggiungere l’obiettivo di un allenamento completo.

Problema questo facilmente superabile con l’utilizzo dello squat con bilanciere, tramite il quale si possono allenare gli arti inferiori, la schiena e gli addominali, oltre ad aumentare l’elasticità dei legamenti ed a prevenire importanti patologie articolari ed ossee.

Inutile dire che lo squat con bilanciere non può essere eseguito senza la supervisione di un personal trainer esperto (almeno per quanto riguarda i primi passi) che possa dare le giuste indicazioni sia per quanto riguarda i carichi di lavoro, sia per quanto riguarda la metodologia di allenamento.

Assumere la corretta posizione durante l’esercizio è di fondamentale importanza per evitare problemi di tipo muscolare e godere di tutti i benefici del movimento. E allora andiamo a vedere come deve essere eseguito lo squat con bilanciere.

La posizione iniziale è quella eretta, con gambe divaricate e punte dei piedi leggermente rivolte verso l’esterno. Il bilanciere si tiene con le mani rivolte verso l’alto ed allargate di qualche centimetro rispetto alle spalle. Lo stesso bilanciere si appoggia poi sul trapezio, stringendo leggermente le spalle.

L’esercizio consiste nello staccare il bilanciere dagli appoggi, scendendo poi con il busto, fino a raggiungere una posizione da seduti, senza incurvare la schiena e cercando di tenere il petto in fuori. Nella fase di risalita, è opportuno espirare e contrarre quanto più possibile glutei ed addominali.

Si ripete poi l’esercizio in serie da 10, prima di prendersi una pausa di scarico dello sforzo. In seguito si potrà aumentare il carico di lavoro ed il numero delle ripetizioni per ogni serie, sempre seguendo le istruzioni del personal trainer.

In questo modo si tonificano glutei, addominali, lombari, quadricipiti e muscoli della schiena, per un allenamento davvero completo per tutto il corpo.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>