I benefici della passeggiata in bicicletta

di Redazione 2

Sono numerosi gli sport che si possono praticare senza dover ricorrere necessariamente alle “cure” di una palestra. Ovviamente non parliamo di sport a livello agonistico, bensì di un po’ di sano movimento che non dovrebbe mai mancare nella quotidianità di ciascuno.

Tra gli sport praticabili in perfetta autonomia c’è il ciclismo, o meglio la passeggiata in bicicletta, valida alternativa alla semplice camminata e utile per tenersi in forma tutto l’anno.

I benefici della pedalata sono innumerevoli e coinvolgono pressoché tutto il corpo, dagli arti inferiori, direttamente interessati dal movimento, a quelli superiori, usati come supporto. E allora andiamo a vedere quali sono questi vantaggi, nella speranza che il lettore venga invogliato a rispolverare la vecchia bici per ritrovare o mantenere il proprio stato di forma.

Cominciamo proprio dai benefici per gli arti inferiori, stimolati continuamente e dunque tonificati dalla pedalata. Cosce, glutei e polpacci vengono sollecitati e “costretti” ad un lavoro aerodinamico che a lungo andare porterà notevoli vantaggi per la muscolatura. Gli arti superiori, invece, vengono sollecitati in misura minore, a meno che il percorso scelto non presenti salite e discese, che costringono ad utilizzare anche la forza delle braccia e delle spalle.

A livello cardio-circolatorio, poi, i vantaggi sono ancora maggiori, considerando che il cuore si rafforza e si abitua alla fatica. La circolazione viene stimolata in continuazione con enorme beneficio per chi soffre di patologie venose o linfatiche, ma anche per chi vuole prevenire tali fastidi.

Per non parlare dei benefici per l’apparato respiratorio, visto che la capacità polmonare viene sensibilmente migliorata ad ogni pedalata.

Infine, ricordiamo che la passeggiata in bicicletta rappresenta un ottimo metodo per dimagrire. E’ chiaro che in questo senso occorre affiancare allo sport una giusta dieta, ma si ottengono risultati evidenti nel giro di qualche settimana, praticando il ciclismo in modo regolare.

Insomma, è ora di mettersi in sella e di cominciare a pedalare, perché la passeggiata in bicicletta può aiutare davvero a restare in forma.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>