Poco sportive? Ecco i segreti per diventare attive

di Redazione Commenta

Siete dormiglione più che attive? Preferite restare al calduccio, piuttosto che correre nel parco di mattina presto? Avete qualche chilo da perdere, ma non avete voglia di andare in palestra? Diventare mattiniere si può, con qualche trucchetto, buona volontà e senza troppa fatica.

Il primo segreto è quello delle ore di sonno, che devono restare sempre uguali e giuste per ricaricare fisico e spirito. Lo stesso vale per i fine settimane, con le dovute eccezioni che non devono essere troppo frequenti. Il nostro organismo, in questo modo, ritrova il benessere perché si abitua alla routine e diventa più facile alzarsi la mattina presto e sentirsi meno spossate, Di sera, è possibile aiutarsi con un infuso che possa agevolare il sonno o, buona idea, è anche mettere sul cuscino, qualche goccia di olio essenziale alla lavanda.

Chi si espone alla luce del sole la mattina, poi, aiuterà il naturale processo biologico che avviene nelle 24 ore e riuscirà a vivere con energia i vari momenti della giornata. Meglio evitare, ancora, una abitudine che per questione di tempo, pur essendo sbagliata, ha contagiato molte persone. Non è il caso di fare esercizio fisico prima di andare a dormire. L’ideale è dedicarsi allo sport, fino a tre ore prima. Questo perché si potrebbe interrompere la produzione di melatonina, che è l’ormone che aiuta a riposare. Addio relax, quindi, potreste sentirvi super cariche quando invece è il momento di staccare la spina.

L’allenamento perfetto deve riguardare il tardo pomeriggio o la mattina e non interrompere pasti o momenti di riposo. E’ vero, inoltre, che stancarsi prima di cena, aiuta ad avere voglia di andare a dormire prima con la possibilità di riposare meglio e bene. L’ulteriore buona notizia è che i mattinieri, di solito, sono più produttivi e felici di quanto non lo siano i nottambuli. Per cui conviene, rivedere un poco le proprie abitudini e alzarsi presto.

Photo Credit: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>