Gyrokinesis, alleviare lo stress e correggere la postura

di Piera Bellelli Commenta

Gyrokinesis è una metodo di allenamento ideato da Juliu Horvath che unisce i principi di diverse discipline come danza, yoga e tai chi. A causa della sua non ottimale condizione di salute, Horvart ha sperimentato nella sua vita diverse forme di movimento per poter risolvere i suoi problemi arrivando alla definizione di questo metodo che costituisce un vero e proprio massaggio per il corpo. Chi lo pratica può allungare il corpo, aumentare la flessibilità, migliorare la postura e sciogliere le tensioni muscolari.

Gyrokinesis è la versione senza attrezzi e macchinari del più noto Gyrotonic, un metodo di allenamento che prevede l’utilizzo di grandi macchinari costituiti da leve, cavi e strutture in legno che offrono una resistenza ia vari movimenti. I movimenti previsti dal Gyrokinesis sono dolci e delicati ed assecondano i naturali movimenti della colonna vertebrale. Una lezione prevede l’esecuzione di esercizi ritmici ed ondulatori ch evanno ad agire con dolcezza tanto sui muscoli che sulle articolazioni.

La particolare respirazione che accompagna ogni movimento, invece, consente anche di effettuare una sorta di massaggio agli organi interni, stimolando così le loro funzionalità. Si migliora la circolazione e l’ossigenazione dei tessuto, ma si stimola anche il sistema nervoso. Una lezione inizia con un momento di automassaggio che prepara il corpo al lavoro successivo, mentre si prosegue con gli esercizi stando seduti su alcuni sgabelli per proseguire poi con la posizione supina ed eretta ed in ogni momento si stimola la mobilità della colonna con movimenti di inarcamento, torsione, flessione.

Alcuni movimenti sembrano un mix tra una danza e le posizioni dello Yoga ed aiutano anche ad aprire i blocchi del sistema energetico creando una stretta connessione tra corpo e mente. Il Gyrokinesis può essere praticato da tutti senza limiti di età ed inserito nella normale programmazione di allenamento, per amanti del fitness, ma anche atleti.

Chi desidera diventare istruttore di Gyrokinesis può consultare il sito Gyrotonic ed avere maggior informazioni sull’offerta formativa che prevede diversi livelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>