Gli errori da evitare in palestra

di Gioia Bò Commenta

Per tenersi in forma e mantenere una linea discreta, la palestra può essere la soluzione migliore e lo dimostra il gran numero di iscritti che quotidianamente affolla le sale fitness del Belpaese. Ma lo sapevate che in molte occasioni il far palestra può essere completamente inutile o addirittura controproducente?

Ebbene si, ci sono molte persone che affrontano gli allenamenti in maniera non corretta (o con l’obiettivo sbagliato), ritrovandosi poi a dover fare i conti con risultati non proprio ottimali per il proprio corpo.

E allora andiamo a vedere gli errori più comuni da evitare sia per gli uomini, che solitamente sono i primi a vantarsi del fisico da palestrati, sia per le donne, che si illudono di poter perdere peso senza fare alcun sacrificio.

Non è mia intenzione generalizzare, ci mancherebbe: la gran parte dei frequentatori di palestre si lascia guidare dai consigli di istruttori specializzati, ma c’è anche chi pur di raggiungere il proprio scopo si dà all’allenamento fai-da-te, aumentando il carico su determinati muscoli a discapito di altri.

E’ il caso, ad esempio, di alcuni uomini che vogliono avere una muscolatura scolpita, lavorando molto sulle braccia e sul torace ed ignorando il resto del corpo. Un discorso simile può andar bene per una muscolatura appena accennata, ma a lungo andare il corpo risulta squilibrato e le gambe ne risentono (oltre a risultare troppo sottili e quindi antiestetiche).

L’ideale sarebbe bilanciare gli esecizi, in modo che tutti i muscoli siano sottoposti alle medesime sollecitazioni, donando così il corretto stato di forma. E questo è solo uno dei molteplici errori commessi dagli uomini in palestra, ma si potrebbe star qui a parlare per ore di esercizi sbagliati o di infortuni dovuti magari ad un allenamento non corretto.

E le donne? Beh, anche per le donne c’è una vasta letteratura riguardo agli errori commessi, ma il più comune è quello di considerare la medesima cosa il grasso e la muscolatura. Si va in palestra per perdere peso, ma poi si ha il terrore di mettere su qualche muscolo che potrebbe risultare antiestetico. E allora ecco allenamenti fatti senza troppo impegno ed utilizzando, ad esempio, pesi troppo leggeri, con il risultato che, non solo non si eliminano i chili di troppo, ma si perde anche tempo, rendendo assolutamente inutile l’esercizio.

Per ora ci fermiamo qui, ma visto l’interesse dell’argomento, torneremo a trattarne per elencare ancora errori (ed orrori) visti nelle palestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>