L’esercizio fisico allena anche il cervello

di Redazione Commenta

Le ultime ricerche scientifiche confermano che l’allenamento fisico e lo sport fanno bene non solo al corpo ma anche alla mente. Attenzione: non stiamo parlando del ben noto effetto positivo sull’umore e sulla riduzione dello stress ma di un vero e proprio allenamento per il cervello, in quanto lo sport svolgerebbe un ruolo protettivo contro il declino cognitivo associato a demenza, morbo di Parkinson e depressione.

FIT4BRAIN, IL CERVELLO SI ALLENA IN PALESTRA

In particolare, lo sport potrebbe migliorare la memoria e il controllo della fame. Ora, però, la ricerca ha capito anche che gli allenamenti a circuito, gli esercizi con i pesi e le posizioni yoga agiscono su diverse aree del cervello stimolandone il miglioramento.

> LA GINNASTICA MIGLIORE PER IL CERVELLO? RIDERE

Ad esempio, le prove condotte dalla Columbia University (New York) e dall’Università dell’Illinois su volontari di una certa età, hanno dimostrato che il fitness favorisce la produzione della proteina BDNF, un fattore neutrofico cerebrale che induce la crescita di nuove cellule.  I volontari di questa ricerca dopo aver svolto attività come camminare, pedalare o nuotare, 3 volte a settimana per un anno, registravano migliori risultati nei test mnemonici perchè il loro cervello aveva avuto un incremento della formazione di neuroni nell’ippocampo.

> E’ IL CERVELLO CHE CI FA SENTIRE STANCHI

Sulla rivista Current Biology è stato poi pubblicato un altro studio che sostiene che l’allenamento sia fondamentale per l’apprendimento. Hai un esame? Devi esporre una relazione? Studia i dati, aspetta 4 ore, poi allenati e non dimenticherai nulla. Secondo gli autori di questo studio infatti  l’attività fisica post-apprendimento promuove il rilascio di catecolamine, sostanze chimiche coinvolte nel processo di consolidamento della memoria a lungo termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>