Formazione, Covatech Pilates presenta due workshop per istruttori

di Piera Bellelli Commenta

hp_pilates1

Chi ha già una certificazione per insegnare il metodo Pilates, la ginnastica posturale ideata da J.H.Pilates agli inizi del ‘900, può specializzarsi con i due workshop organizzati da Covatech, la prima scuola di formazione ad aver portato questa disciplina in Italia: gli appuntamenti sono per il 15 Giugno prossimo.

La scuola Covatech organizza due workshop di formazione per istruttori di Pilates, certificati anche con altre scuole. L’attenzione è posta sull’utilizzo del Barrel, uno dei grandi apparatus progettati proprio da Joseph Pilates e sulla Jumpboard, una tavola da abbinare al Reformer per effettuare un lavoro cardiovascolare, ma ideale sopratutto per rieducare la postura a partire dall’appoggio dei piedi.

Il primo workoshop, dal titolo Swing Barrel, prevede l’utilizzo di questo attrezzo ideato proprio da Anna Maria Cova, direttrice e fondatrice della scuola. Si tratta di una rivisitazione in chiave moderna delle ‘Barrel’ tradizionali utilizzate da Pilates. Anna Maria Cova ha infatti inventato questo nuovo apparato per eseguire un lavoro propriocettivo in stazione eretta utilizzando però un attrezzo nuovo, ma familiare agli insegnanti del metodo Pilates. A differenza del Barrel classico, lo Swing Barrel consente di eseguire un propedeutico in piedi, ma anche di implementare i programmi del Matwork e della Step Barrel. L’attrezzo consente anche l’utilizzo di elastici e molle che vengono utilizzate sulla Cadillac per migliorare l’equilibrio ed il rafforzamento degli arti inferiori, sopratutto delle caviglie.

Sempre per focalizzare l’attenzione su piedi e caviglie, basi di appoggio del corpo e per questo assolutamente importanti quando si parla di postura, vi è il workshop sulla Jump Board, una pedana che si installa sul Reformer e che consente anche di svolgere alcuni “salti” mantenendo la posizione supina e garantendo quindi l’adeguato supporto alla schiena. Propriocezione di caviglia, ginocchia ed anca, ma anche coordinazione, sono i punti principali del lavoro con questo accessorio.

Per maggior informazioni o per prenotare un workshop si può consultare il sito ufficiale nella sezione Corsi Istruttori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>