Cattiva digestione e corsa

di Sara Mostaccio Commenta

Cattiva digestione e corsa non vanno d’accordo ecco perché è importante sapere come evitare disturbi allo stomaco se si va a correre subito dopo un pasto. A volte non abbiamo altro tempo disponibile da dedicare allo sport se non la pausa pranzo per cui ci basta imparare cosa evitare e come gestire la situazione per sfruttare al massimo l’allenamento senza fastidi.

cattiva digestione e corsa

Alcuni alimenti da evitare sono le salse ricche di grassi e zuccheri, che sono anche molto caloriche. Sono inclusi per esempio ketchup, maionese e condimenti troppo ricchi che rallentano la digestione e la appesantiscono.

Da evitare anche le carni poco cotte. Le proteine sono importantissime quando si pratica sport ma la carne va cotta bene per sfruttarne le qualità senza appesantirsi.

E gli agrumi? Sia nella forma di succhi che come frutta fresca aumentano l’acidità nello stomaco e potrebbero provocare fastidiosi reflussi durante l’attività sportiva.

Gli alimenti troppo ricchi di fibra, anche se sani e ideali per una dieta dello sportivo, vanno evitati prima dell’allenamento perché accrescono il volume del cibo nello stomaco e rallentano il processo digestivo.

Anche le bibite ricche di sali minerali non vanno consumate prima della corsa ma rigorosamente dopo o al più durante l’attività. Prima dell’allenamento è meglio bere semplice acqua.

Vanno evitati anche il caffè e i cibi piccanti. Se siete abituati a prendere il caffè dopo il pasto e non ve la sentite di rinunciare almeno riducetene la quantità.

Più in generale è utile fare un pasto leggero da integrare eventualmente subito dopo l’allenamento se sentite di averne bisogno. È importante anche mangiare lentamente masticando bene ogni boccone in modo da arrivare prima al senso di sazietà, ridurre le quantità di cibo ingerite e agevolare la digestione.

Il consiglio comunque è quello di uscire a correre circa due ore dopo il pasto, meglio ancora se tre, quando non si può evitare un pasto completo che ci appesantisce.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>