Perché l’allenamento HIIT è meglio della corsa

di Redazione Commenta

Per bruciare calorie e dimagrire rapidamente attraverso un allenamento intenso ed efficace non è necessario sottoporsi a lunghe sessioni di corsa lenta ed estenuante, può bastare un allenamento HIIT più intenso ma di breve durata.

Si tratta di un acronimo per High Intensity Interval Training, come ormai sappiamo, e i risultati sono rapidi e presto visibili. Ecco cinque buone ragioni per preferire un allenamento HIIT alla corsa per bruciare di più e rimettersi in forma in fretta.

Muscoli più forti

La corsa stimola il sistema cardiovascolare ma lo fa anche l’allenamento HIIT e nel contempo ti rende più forti perché si lavora intensamente su specifici gruppi muscolari attraverso gli esercizi svolti in sequenza ad alto ritmo.

Si brucia anche ad allenamento finito

Durante la corsa si bruciano tante calorie ma una volta completato l’allenamento il lavoro è concluso. Dopo l’allenamento HIIT invece si continua a bruciare fino a 24-48 ore dopo la conclusione del lavoro fisico. Dopo un allenamento ad alta intensità il metabolismo accelera e così si continua a bruciare a lungo.

Lavora tutto il corpo

Con la corsa si sfrutta tutto il corpo ma nell’allenamento HIIT ciò accade in maniera più intensa e localizzata perché si stimolano specifiche aree muscolari pur senza trascurarne nessuna. Sono tutte coinvolte nel lavoro e con ciascun esercizio ci si focalizza maggiormente su alcune zone. Combinando vari esercizi in sequenza dunque si attiva ogni fascia muscolare in maniera mirata.

Migliora la prestazione in altri sport

Seguendo un allenamento HIIT si potenzia la forza muscolare e cresce anche la capacità di durare più a lungo durante uno sport. Di conseguenza la prestazione in altri sport sarà migliore se si aggiunge un paio di allenamenti ad alta intensità a settimana. Provateci e vedrete come renderete meglio sul campo da calcio o sul ring.

Supera i tuoi limiti

L’allenamento a circuito ad alta intensità è per definizione breve ma molto intenso. Può durare da 15 a 30 minuti ma richiede una grande determinazione per essere portato a termine sessione dopo sessione. È una sfida con se stessi e uno sprone a superare i propri limiti, sia fisici che mentali.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>