7 minuti di allenamento HIIT in un video

di Sara Mostaccio Commenta

Allenarsi solo 7 minuti al giorno probabilmente vi sembra troppo bello per essere vero se appartenete alla categoria dei pigri impenitenti ma ecco per voi un allenamento HIIT breve, intenso ed efficace che mantiene la promessa.

Nel video che vi proponiamo potete scoprire una routine di esercizi ad alta intensità e disposti a circuito, eseguiti tutti ad alto ritmo con brevissimo riposo tra l’uno e l’altro. Lo scopo di questo allenamento è massimizzare i risultati nel minor tempo possibile lavorando con tutte le parti del corpo, tonificando i muscoli e bruciando un gran numero di calorie.

In più non serve andare in palestra, uscire di casa o procurarsi attrezzi costosi o abbigliamento tecnico specifico. Bastano il vostro corpo, un timer per tenere traccia del tempo e il poco spazio necessario per eseguire i movimenti indicati.

HIIT è un acronimo che significa High Intensity Interval Training e per l’appunto si tratta di un allenamento a circuito ad alta intensità che consente di ottenere ottimi risultati in breve tempo, stimolando anche il sistema cardiovascolare.

Il programma di allenamento coinvolge la parte inferiore, superiore e centrale del corpo, dunque è strutturato in modo da essere il più possibile completo. Ogni esercizio deve essere eseguito per il maggior numero di ripetizioni possibili nell’intervallo di tempo di 30 secondi. Alla fine di ciascuno di essi riposerete per 10 secondi prima di procedere con l’esercizio seguente.

Questo ritmo eleva le pulsazioni del cuore, migliora la circolazione sanguigna, costringe il corpo a lavorare ad intensità elevate e dunque a rispondere rapidamente agli stimoli. Non è neanche necessario eseguire gli esercizi tutti i giorni, basta programmare questa routine almeno 2 volte a settimana, meglio 3.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>