L’importanza dell’acqua nello sport

di Gioia Bò 1

Più volte abbiamo sottolineato l’importanza dell’assunzione di liquidi durante e dopo l’allenamento fisico, quando l’organismo ha bisogno di ritrovare il giusto equilibrio idrico per evitare spiacevoli conseguenze (crampi, disidratazione, calpi di calore).

Di qui l’idea di dedicare un intero articolo all’argomento con qualche consiglio utile sulle modalità di assunzione dei liquidi e sulle bevande da preferire, a seconda dell’esercizio praticato e dello sforzo profuso durante l’allenamento.

In linea di massima si può affermare che la giusta assunzione di liquidi è di fondamentale importanza nella vita di tutti, anche di coloro che solitamente non praticano attività sportiva (i medici consigliano di bere almeno due litri di acqua al giorno). Per lo sportivo, poi, l’acqua (ed il reintegro dei liquidi in generale) diventa davvero vitale.

La sensazione di sete è un campanello d’allarme per lo sportivo, poiché arriva sempre in ritardo rispetto ai reali bisogni del corpo. Mai bere dunque solo quando si avverte la sete, ma piuttosto ricordarsi di assumere liquidi di tanto in tanto nel corso dell’allenamento. La soluzione ideale sarebbe quella di bere almeno un paio di sorsi d’acqua ogni 15-20 minuti, in modo che l’organismo abbia tutto il tempo di reintegrare i liquidi persi con la sudorazione.

Acqua naturale o gassata? Assolutamente naturale e da assumere solo a temperatura ambiente, per evitare che lo stomaco risenta dello sbalzo termico.

L’acqua è sufficiente al reintegro dei liquidi? Si, se si svolge un’attività fisica non troppo impegnativa, come può esserlo la corsa della domenica, ad esempio. Ma ci sono anche categorie di sportivi che si sottopongono a sforzi elevati e che quindi hanno bisogno di altre sostanze per reintegrare i liquidi in maniera efficace.

Ecco allora l’utilità delle bevande isotoniche ed ipertoniche, che contengono quantità più o meno alte di zuccheri e sali minerali, sicuramente più efficaci dell’acqua nel riequilibrare l’organismo dopo lo sforzo fisico.

Commenti (1)

  1. è importantissimo reidratarsi dopo un’attività fisica.
    Inoltre non bisogna bere “a caso” o quantità a caso.
    Bisogna reidratarsi nel modo corretto.
    http://pensierifrasiconsigli.blogspot.com/2012/01/dieta-fight-diet-body-mass-e-giochi.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>