Riprenderla con leggerezza? Ci pensa MaYò

di Redazione 1

L’estate è ormai arrivata e non vi sentite pronti per la prova costume? Avete passato tutto l’inverno in ufficio e vi è mancato il tempo per tenervi in forma? Nessun problema, ci dà una mano MaYò di Calvé, che proprio in questi giorni ha lanciato un’applicazione che c’invita a ritrovare il benessere fisico in un modo simpatico ed ironico. Sul più popolare dei social network, ovviamente stiamo parlando di Facebook, potrete appunto trovare la pagina “Prendila con leggerezza”. Al suo interno MaYò ha inserito un divertente gioco che consente di fare un pò di movimento restando comodamente posizionati di fronte al proprio computer.

All’inizio potrete scegliere con quale personaggio compiere i vostri esercizi: se vi sentite pigri farà a caso vostro Ugo (interpretato dal bravo Alessandro Propoli), mentre se siete pieni di energia potrete selezionare Allegra (la bella Valentina Guiducci). Dopo la scelta del vostro alter-ego il vostro training avrà inizio. Avrete la libertà di comporre a vostro piacimento la serie di esercizi che più vi ispira tra i tanti che vi vengono proposti: sollevamento del telefono, flessioni sulla scrivania e così via. Completata la serie avrete la possibilità di salvare il vostro allenamento per mostrarlo ai vostri amici e invitare anche loro a rimettersi in forma.

L’idea proposta da MaYò è indubbiamente innovativa e originale. Oltre infatti a farci trascorrere del tempo in modo piacevole, ci ricorda come con un pizzico d’inventiva si può sempre trovare una soluzione per prenderci cura del nostro corpo. Soprattutto “Ripendila con leggerezza” ci ricorda che la forma non deve essere un’ossessione, qualche kg in più si può affrontare con un po’ di ironia… Prendendola con leggerezza…appunto!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>