Rimini Wellness 2014: fitness e divertimento

di Francesca Spano Commenta

palestra fitness

Ultimo giorno oggi per uno degli eventi più attesi dell’anno dagli sportivi. Il Rimini Wellness, in grado di anticipare l’estate e incoraggiare chi vuole arrivare alla prova costume, con un corpo perfetto. La fiera di respiro internazionale, quest’anno è arrivata alla nona edizione e permette sempre di scoprire in anteprima le ultime novità in tema di sport, benessere e attrezzature sportive. Non ultimo di dare una occhiata pure all’abbigliamento a tema.

Stavolta è stata inaugurata tra l’altro Food Well, una sezione dedicata agli incontri divulgativi di una sala e corretta alimentazione, che è poi alla base anche di una perfetta linea. Nei giorni scorsi, tra gli appuntamenti più attesi, c’è stato quello con i finalisti di Amici che sono saliti sul palco allestito da Freddy. Uno sponsor che è noto all’interno del talent e che è amatissimo non solo dai più giovani.

Sulla riviera romagnola, questa manifestazione è ormai un must e del resto, Rimini, sta diventando quasi una capitale degli affari, della creatività e dell’attività fisica. In tutto si attendono quasi 250mila spettatori, che dovrebbero dunque superare i numeri dello scorso anno. I visitatori arriveranno da 60 Paesi. 

In questi giorni, gli aspiranti sportivi, poi, hanno potuto scoprire pure i nuovi attrezzi di lusso che saranno disponibili nelle principali palestre dello Stivale nei prossimi mesi. Il giro economico, intorno all’allenamento è ancora molto fiorente, nonostante la crisi abbia portato lontano dalle palestre molti amanti del fisico asciutto. La prova costume imminente, comunque sta dando i suoi frutti e si calcola che per quel che concerne i centri sportivi legati al wellness, solo lo scorso anno, siano stati guadagnati circa 3,5 miliardi di euro in generale. L’Italia, poi, è il quarto mercato europeo per fatturato e segue Regno Unito, Spagna e Germania. Resta comunque il primo mercato per palestre con 8.500 club e 5,5 milioni di iscritti.

Photo Credit: Thinkstock

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>