Palestra: regole di bon ton

di Redazione Commenta

palestra-galateo

In palestra non possiamo fare come se fossimo a casa nostra: dobbiamo seguire delle regole di bon ton o di bun gusto che dir si voglia. Vediamole insieme:

1) ARRIVARE PUNTUALI ALLE LEZIONI

Mi riferisco a chi segue dei corsi di gruppo o chi ha un personal trainer: la puntualità è sinonimo di buona educazione.

2) INDOSSARE UN ABBIGLIAMENTO CONSONO E PULITO

Non dovete necessariamente indossare abitini striminziti se il vostro fisico ancora non lo permette: con costanza ed allenamento potrete sfoggiare un fisico tonico e asciutto e allora sì che potrete sfoggiare top e pantaloncini. Fino ad allora optate per qualcosa di meno appariscente e che vi faccia sentire a vostro agio. In sala pesi portate sempre un asciugamano da appoggiare sulle varie panche: chi si allenerà dopo di voi, vi ringrazierà. Ecco perchè è importante preparare con cura la borsa da palestra.

3) CERCARE DI AVERE UN BUON ODORE

E’ obbligatorio/necessario usare un buon deodorante e nel caso in cui il cattivo odore riguardi i piedi potete sempre acquistare dei prodotti ad hoc come delle solette antiodoranti. Sì: la pulizia è fondamentale anche in palestra.

4) TENERE IL CELLULARE SPENTO

Se dovete fare una telefonata o rispondere al telefono sarebbe buona norma uscire dalla sala e comunque sia avere un tono di voce besso per non disturbare gli altri

5) USARE SEMPRE GLI ARMADIETTI

Non lasciate i vostri oggetti in giro ma utilizzate gli armadietti

6) LASCIARE IN ORDINE GLI ATTREZZI

Una volta che avete finito di usarli, ricordatevi di rimettere sempre a posto gli attrezzi

7) USARE I MACCHINARI SOLO QUANDO NECESSARIO

Inutile occupare un macchinario se non ci stiamo allenando, no?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>