Nintendo Wii & C., allenarsi davanti alla tv

di Redazione Commenta

A giudicare dall’affollamento nelle palestre non si direbbe, eppure negli ultimi anni sono in molti a preferire l’allenamento fatto in casa, magari di fronte ad un istruttore virtuale, come può esserlo ad esempio una voce che fuoriesce dal tubo catodico.

E non parliamo di videocassette o DVD partoriti da questo o quell’altro Personal Trainer professionista, giusto per arrotondare lo stipendio, ma di una vera e propria moda che sta contagiando molti sportivi del Belpaese (e non solo), ovvero quella dell’allenamento davanti ad una consolle multimediale che interagisce direttamente con il soggetto.

Esercitarsi davanti alla tv con un DVD di fitness significava cercare di imitare i passi dell’istruttore, che man mano consigliava i giusti movimenti da eseguire. Ma il punto è questo: siamo veramente certi che i movimenti eseguiti erano corretti? E ancora. Nel caso di scarso impegno da parte nostra, quale istruttore poteva “rimproverarci” o spronarci a far meglio?

Problemi ampiamente superati con l’entrata sul mercato delle nuove consolle multimediali, che propongono programmi e “controllano” il reale impegno dell’atleta. Una volta scelto il programmma, infatti, il soggetto sarà chiamato a rispettare i ritmi richiesti e non avrà modo di imbrogliare, visto che la consolle registra tutte le prestazioni.

In questo modo si avrà l’impressione di un allenamento vero e proprio, di fronte ad un istruttore reale, che controlla i vari movimenti ed invita, se necessario, ad un impegno maggiore. Inoltre, con la consolle multimediale è possibile controllare i propri progressi e stabilire dei limiti da raggiungere o superare in tempi diversi, a seconda delle proprie esigenze.

L’altro grande vantaggio è quello della varietà degli esercizi, considerando che si possono scegliere programmi diversi che vanno dal fitness vero e proprio ai vari sport individuali o di squadra, nei quali l’atleta è chiamato a dare il meglio di sé.

Ovviamente l’allenamento davanti alla tv non può sostituire una seduta di fitness in palestra, ma si tratta comunque di un buon metodo per tenersi in forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>