Mammafit, in forma con bebè e passeggino

di Gioia Bò 1

Dopo una gravidanza non è sempre facile ritrovare la forma e tra una pappetta ed un cambio di pannolini è anche difficile trovare gli stimoli giusti per impegnarsi in esercizi fisici spesso stancanti. Inoltre, l’iscrizione ad una palestra comporterebbe l’abbandono momentaneo del piccolo e non tutte le mamme sono disposte ad affidarsi ad una tata o alla nonna per curare il benessere del proprio corpo.

E allora perché non provare ad iscriversi ad un corso di Mammafit? L’idea è nata da un paio di istruttrici di fitness che, una volta diventate mamme, hanno pensato bene di unire l’utile al dilettevole, ideando un nuovo modo di fare fitness, senza per questo rinunciare a trascorrere del tempo con il proprio bambino.

Significa forse portare il bimbo in palestra ed affidarlo alle cure di un educatore? No, significa allenarsi con il proprio bambino e – in particolare – con il passeggino, che diventerà parte integrante dell’allenamento.

Basta seguire una lezione di Mammafit per rendersi conto di quanto il passeggino possa essere utile per ritrovare la forma perduta, fungendo da appoggio per esercizi di allungamento e tonificazione muscolare. L’allenamento può svolgersi nel chiuso di una palestra o all’aria aperta (questo è il periodo migliore per provare) ed ha come scopo quello di aiutare le mamme che hanno appena partorito a riacquistare la forma fisica migliore.

Si tratta dunque di una sorta di ginnastica post-parto, che può limitarsi a qualche mese, ma anche essere praticata fin quando il bebè avrà 3 anni (fin quando starà nel passeggino, insomma). In questo modo la mamma non si vedrà costretta a cercare una baby-sitter per ritagliarsi qualche momento di libertà, né dovrà rinunciare al tempo passato con il proprio cucciolo.

Non dimentiachiamo poi l’utilità dal punto di vista psicologico, considerando che molte mamme vengono colpite da depressione post-parto, facilmente superabile con i vari momenti di aggregazione che offre il Mammafit.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>