Crampi, ecco come evitarli

di Piera 1

Molto spesso, durante una sessione di allenamento, ma anche facendo alcuni movimenti durante la giornata, possono comparire improvvisamente delle sensazioni dolorose e fastidiose in alcune parti del corpo. Si tratta dei crampi, ovvero delle contrazioni involontarie dei muscoli, che possono essere più o meno intense, e che interessano sopratutto polpacci e piedi, ma possono coinvolgere più muscoli ed essere avvertite anche durante il risposo notturno.

La causa di queste dolorose ed improvvise contrazioni è solitamente da imputarsi ad una scorretta ossigenazione dei tessuti muscolari, ad un elevato stress, ma sopratutto alla mancanza di sali minerali e liquidi. E’ necessario garantire al proprio organismo sempre un corretto apporto di potassio, calcio, magnesio e sodio, per evitare di andare incontro ai crampi e basta seguire alcune piccole attenzioni per introdurre questi preziosi elementi con l’alimentazione.

Tra i vari frutti, la banana è sicuramente il più ricco di potassio e proprio per questo è consigliato da sempre come alimento per gli sportivi. Anche pomodori, frutta tropicale ed alcune verdure, seppur in quantità minori, contengono una buone dose di potassio che consente alle cellule di mantenere la loro attività.

Il magnesio è una sostanza che permette di fornire energia ai muscoli e molto spesso la sua carenza determina uno stato di affaticamento generale e può influire in maniera negativa sulle prestazioni. Per evitare ciò, bisogna assumere un pò di frutta secca, o preferire oli come quello di girasole e germe di grano, alimenti naturalmente ricchi di magnesio. Ad esempio,  un insalata con qualche gheriglio di noce e condita con un filo d’olio di girasole è un ottimo contorno.

Per evitare i crampi è importante anche garantirsi i giusti livelli di fosforo e calcio, che sono fondamentali anche per mantenere in buona salute l’apparato scheletrico. Verdure e pesce sono gli alimenti più ricchi che costituiscono un secondo gustoso e sano, ottimo anche a chi deve mantenersi in linea.

Sconfiggere i crampi è semplice e non richiede per forza l’assunzione degli integratori alimentari.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>