Come aumentare la resistenza

di Daniela Ciabattini Commenta

Ogni tipo di sport che si decide di praticare richiede una certa resistenza: quante volte, infatti, dopo una corsa o una pedalata un po’ più intensa del solito vi ritrovate con il fiatone? Questo dipende dalla vostra resistenza, una variabile fisica che si può migliorare, e che vi permetterà di “avere più fiato”.

Avere una buona resistenza è molto utile, in quanto permette di allenarsi a un’intensità maggiore e per un lasso di tempo più lungo ed è fondamentale soprattutto per chi pratica sport come la corsa, la maratona e il ciclismo. Chi inizia a fare sport da zero o ricomincia ad allenarsi dopo un periodo di inattività prolungata ha una resistenza più bassa rispetto a chi si allena con costanza: non per niente gli esperti consigliano sempre di fare attività fisica gradualmente.

Per misurare la resistenza i metodi principali sono due: la capacità aerobica, ossia il massimo grado di ossigeno che il corpo usa durante l’allenamento, e la soglia del lattato, in pratica l’intensità dell’esercizio. In entrambi i casi la soluzione migliore è quella di aumentare in modo graduale il tempo e l’intensità di allenamento.

Per aumentare la resistenza, tuttavia, si possono mettere in pratica alcuni stratagemmi. Per prima cosa mangiate in modo adatto al vostro tipo di allenamento, quindi non fatevi mancare i carboidrati. soprattutto in caso di sessioni cardio prolungate, e le proteine che servono a fornire la forza ai muscoli.

Durante l’allenamento impegnatevi al massimo ma nei giorni di riposo… riposate e basta! Anche gli atleti professionisti hanno bisogno di tempo per riposare i muscoli e soprattutto non si allenano mai per molti giorni senza riposare adeguatamente.

L’allenamento ad alta intensità è molto utile per migliorare la resistenza, ma non dimenticate di lavorare anche sulla forza per migliorare la condizione generale di muscoli, ossa e legamenti, magari alternando esercizi aerobici a quelli di forza.

 

Photo Credit | Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>