Calisthenics, l’alternativa alla ginnastica a corpo libero

di Daniela Ciabattini Commenta

Oggi vogliamo parlarvi di una disciplina dal nome un po’ particolare, ovvero del Calisthenics, che altro non è che un insieme di esercizi a corpo libero alternativi a quelli della ginnastica. Forse ai più questa parola non dirà niente ma il Calisthenics è diffuso in tutto il mondo seppur con forme diverse.

Il termine Calisthenics deriva da due parole greche, “kalos”, che vuol dire bellezza e “sthenos” che significa forza. Questa disciplina ha subito molte contaminazioni e variazioni a seconda di dove vengono eseguiti e applicati ma, generalmente, tutti si eseguono senza l’uso di attrezzi e sfruttano la sola forza fisica del corpo. Gli esercizi di Calisthenics sono abbastanza semplici e si basano su pochi movimenti di base utili per allenare gambe, braccia, schiena e addominali.

Per farvi capire le varianti che può assumere il Calisthenics vi basti pensare che in alcuni casi può essere inserito in programmi di danza o di boxe; addirittura anche il classico salto con la corda, benché si utilizzi un attrezzo, può essere considerato un esercizio di Calisthenics.

Esistono alcuni esercizi di Calisthenics molto utili per addominali; quelli di base sono i sit-up e i crunch. La posizione di partenza è supini con le gambe piegate e la differenza tra i due esercizi è che nel sit-up si porta il tronco vicino alle gambe, mentre nei crunches il tronco viene soltanto sollevato da terra.

Se invece volete allenare la schiena, un esercizio di Calisthenics molto utile è il seguente: in posizione prona con le braccia distese in avanti e i palmi che guardano verso il basso, bisogna cercare di sollevare il più possibile, e allo stesso tempo, le gambe e il tronco, rimanendo in posizione sollevata per qualche secondo.

Questi sono solo esempi di esercizi previsti dal Calisthenics, un programma che ha come obiettivo il rafforzamento globale del fisico; proprio per questo è molto importante essere costanti e continuativi con questo allenamento in modo da vederne e apprezzarne in risultati con il tempo.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>