Barrette proteiche, scopri la ricetta per prepararle in casa

di Redazione 1

 

Le barrette proteiche sono tra gli alimenti più consumati dagli sportivi dopo l’allenamento: in pratica sono degli snack proteici che forniscono la giusta quantità di proteine all’organismo prima e dopo l’allenamento e permettono i processi di recupero e di potenziamento muscolare. Essendo così diffuse nel mondo del fitness e dello sport, le barrette proteiche si trovano praticamente ovunque e, quindi, non solo nei negozi specializzati, ma anche al supermercato e in farmacia. In alternativa, le barrette proteiche possono essere preparate anche a casa: scopriamo la ricetta.

Quella che vogliamo presentarvi oggi è la ricetta della barrette proteiche al cocco e cioccolato perfette per il post allenamento: coprono il fabbisogno proteico degli sportivi, sono sane, più economiche di quelle che si trovano in commercio e anche molto golose. La dose giornaliera raccomandata è di una barretta proteica al giorno, sia nel caso che venga consumata dopo l’allenamento che come integrazione di una dieta mirata all’accrescimento della massa muscolare.

Barrette proteiche, la ricetta

Ingredienti: 100 g. di proteine di soia (tipo Enerzona, in vendita nei negozi di alimenti per sportivi), 100 g. di fiocchi d’avena, due cucchiai di burro di arachidi, due cucchiai di farina di cocco, cioccolato fondente e un po’ di latte.

Preparazione

Per prima cosa frullate i fiocchi d’avena fino a farli diventare una specie di farina; a parte mescolate le proteine con la farina di cocco e l’avena, aggiungete il burro d’arachidi e impastate. Se vedete che l’impasto risulta troppo secco aggiungete un po’ di latte e fate amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Ricavate dei pezzetti di impasto da circa 35 grammi l’uno e dategli la forma di una barretta; intanto sciogliete il cioccolato a bagnomaria e intingetevi le barrette per rivestirle di cioccolato, dopodiché spolverizzatele con la farina di cocco e fate raffreddare in frigo per circa un’ora prima di consumarle.

 

Photo Credit | Thinkstock

 

 

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>