Yoga, lo sport ideale per la gravidanza

di Gioia Bò Commenta

Sulle pagine de ilFitness abbiamo più volte affrontato l’argomento sport-gravidanza, ripetendo a più riprese che una una donna incinta non è una donna malata e può continuare a praticare attività fisica, a meno che non si tratti di discipline che richiedono uno sforzo eccessivo.

Per chi avesse comunque paura di continuare la propria attività sportiva c’è sempre l’alternativa dello yoga, che oltre a tenere in forma il fisico, aiuta anche a rilassare la mente, contribuendo a migliorare lo stato di salute generale della donna in gravidanza. Gambe gonfie, mal di schiena ed altri disturbi tipici di questa fase così delicata per la donna possono essere leniti praticando un po’ di sano movimento, con posizioni dello yoga molto semplici, ma estremamente efficaci. Pronte per qualche esercizio?

Primo esercizio: posizione eretta, piedi uniti e gambe leggermente piegate. Sollevate le braccia verso l’alto e piegate leggermente il busto all’indietro. Quindi allargate le braccia, portate il avanti il busto e cercate di toccare con le mani la punta dei piedi. Mantenete la posizione per qualche secondo e poi tornate in posizione eretta, prima di ripetere l’esercizio per almeno cinque volte.

Secondo esercizio: posizione seduta, gambe piegate e piante dei piedi rivolte l’una contro l’altra. Poggiate le mani sulle cosce in modo da spingere lentamente le gambe verso il pavimento. Rilassate poi le gambe e ripetere per almeno 5 volte.

Terzo esercizio: ginocchia a terra, glutei sui talloni. Inspirate e sollevate il busto lentamente, in modo da mantenere la schiena diritta. Espirate e tornate nella posizione di partenza, prima di ripetere l’esercizio per almeno 5 volte.

Si tratta di tre semplici esercizi che possono essere eseguiti tranquillamente tra le mura domestiche e che aiutano enormemente a sopportare il peso della gravidanza. Ricordiamo, per completezza di informazioni, che è opportuno rivolgersi al proprio medico prima di svolgere qualunque tipo di attività fisica in questa delicata fase della vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>