Welcome Fitness 2012 a Milano Marittima il 14 e 15 aprile

di Paoletta 1

 Amanti del fitness, presto carta e penna: la due giorni in programma a Milano Marittima, dove tra il 14 e 15 aprile 2012 va in scena il Welcome Fitness, è un momento pensato squisitamente per chi attribuisce al benessere fisico e all’attività sportiva un valore essenziale.

Come accade spesso in questi casi – anzi, direi che è una delle sfaccettature più interessanti degli eventi di questo tipo – è garantita una commistione tra professionisti della materia e appassionati del genere per una 48 ore all’insegna del corretto approccio nei confronti dell’allenamento e dell’alimentazione.

Sarà una due giorni intensa e lo chiarisce un programma assai articolato che prevede sessioni di un’ora delle varie tipologie di attività fitness e che terrà impegnati dalle 8.30 di mattina alle 18.30. Full immersion, quindi, attraverso cui avvicinare con metodologia la disciplina in genere e le specialità in particolare: a beneficiarne, certo, il corpo e la mente in primis ma il lavoro punta in maniera esplicita a trasmettere una dimensione culturale del comparto Fitness e Wellness.

Tra convegni, dimostrazioni ed esercizi pratici che coinvolgeranno gli iscritti, il Welcome Fitness diventa regno di zumba e Primal Move, Bootcamp e Fit Rugby, Pilates e Burlesque, Step e tonificazione, aerobic choreography e kettlebell, Bodyweight e functional training.

Organizzata dalla Federazione Italiana Fitness, la convention si avvale della presenza garantita di illustri presenter internazionali – dal francese Benoit Mallet agli spagnoli David Pozos e Israel Mallebre, dal dominicano Martin Mitchel alla ceca Zuzana Svikova – e di ospiti speciali che godono di enorme lustro nel settore – il tedesco Romeyo Weiss e l’ungherese Peter Lakatos.

Hanno inoltre confermato la propria presenza anche le star del burlesque Silk Ribbon Sisters, il team del Fit Rugby Conditioning e il Zumbabologna Team. La sede della manifestazione è il club Hotel Dante di viale Milazzo 81 a Cervia, rese note anche le quote di iscrizione che consentono di abbattere il costo laddove si decida di prenotare in anticipo. I prezzi, infatti, subiscono un incremento proporzionale all’avvvicinarsi della convention: si passa dai 170 euro per l’Open entro il 28 febbraio che diventano 190 euro dal 29 febbraio e 210 dal 1 aprile.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>