Sport e igiene intima

di Martina Commenta

Prenderci quotidianamente cura del nostro benessere intimo è un dovere a cui non dobbiamo mai rinunciare,soprattutto nelle situazioni in cui c’è bisogno di maggior protezione come durante il ciclo o dopo un’attività sportiva. In che modo possiamo farlo correttamente? Scegliendo dei detergenti intimi che rispettino le specifiche necessità di ogni donna. I nuovi prodotti Infasil con Linfa n+, ad esempio, sono pensati proprio per rispondere allediverse esigenze fisiologiche di noi donne.

infasil gamma

L’innovativa formula con Linfa n+ aiuta a preservare il naturale equilibrio delle parti intime femminili e, attraverso una delicata detersione, aiuta a nutrire e rinforzare la naturale difesa intima. Nello specifico, per chi pratica attività fisica,(come noi sportive) il prodotto consigliato è il Detergente Intimo Freschezzacon Linfa n+, che, grazie alla sua formula con antibatterici, aiuta a difendere le parti intime senza alterarne l’equilibrio fisiologico, lasciando una delicata sensazione di freschezza che dura a lungo grazie alla presenza del Mentil-lattatio. È consigliato anche a persone con precedenti di intolleranze a prodotti cosmetici ed è ben tolleratoda soggetti predisposti a irritazioni. Inoltre, solo con un detergente apposito si elimineranno tutte le tracce di cloro e di sudore che, se trascurate, possono portare a fastidiosi disagi intimi. Dopo l’utilizzo del detergente, ricordiamoci anche di asciugare delicatamente le parti intime perché l’umidità potrebbe favorire la proliferazione di batteri.

difese intime

Nella nuova linea Infasil troviamo anche il Detergente Intimo Lenitivo con Linfa n+, creato principalmente per le donne che soffrono di problemi legati alla secchezza e il Detergente Intimo Neutro con Linfa n+, che nutre e rinforza le difese intime garantendo massima delicatezza e protezione in ogni circostanza.

Non solo, quindi, è importante utilizzare un detergente specifico per le parti intime (l’utilizzo del bagnoschiuma viene infatti sconsigliato) ma bisogna scegliere quello più adatto alle nostre esigenze.

Scoprite altre storie di donne al blog di IO Donna, in cui delle amiche si alterneranno nel racconto dei loro segreti di “benessere in rosa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>