Portare le sneakers nel tempo libero non fa male ai piedi

di Daniela Ciabattini Commenta

Ormai le scarpe da ginnastica, o meglio le sneakers, non sono più scarpe usate soltanto per fare sport: sono diventate una moda e soprattutto i giovani le portano tutti i giorni. Di solito le scarpe da ginnastica vengono “accusate” di fare male ai piedi se portate molto spesso, ma in realtà non è vero e a chiarire ciò ci pensano gli esperti che sottolineano quanto questa convinzione sia prova di sostegno scientifico.

Ad esempio, il professor Antonio Volpe, direttore della Foot & Ankle Clinic del Policlinico di Abano Terme chiarisce che le scarpe sportive, essendo frutto di una ricerca molto di alto livello in termini di materiali e design, sono capaci di garantire il massimo comfort del piede, oltre ad elevate prestazioni sportive. Per testare questi prodotti vengono “usati” atleti di alto livello nelle varie discipline, oltre ad effettuare accurate analisi delle casistiche di infortuni.

Pertanto, spiega ancora l’esperto, le calzature sportive che arrivano nei negozi e che hanno avuto questi trattamenti sono perfettamente in grado di essere indossate anche dai ragazzi o dagli adulti che le usano per camminare in città e per andare a scuola. Generalmente, queste scarpe aderiscono alla pianta del piede con un plantare adatto anche a riposo, la tomaia non costringe le dita e la suola è lievemente curva per aiutare la camminata.

Inoltre, molte di queste scarpe da ginnastica sotto al tallone hanno cuscinetti ad aria e materiali anti-shock in grado di prevenire disturbi del calcagno e tendiniti. Attenzione, però, gli esperti consigliano di fare attenzione alle scarpe dalla suola piatta:

Molto diffuse sono anche scarpe sportive vintage. Si tratta di marchi che hanno conservato immutate nel tempo alcune calzature diventate di gran moda tra giovani e giovanissimi. Queste calzature sono realizzate con disegni, concetti e materiali che non sono stati rinnovati da decenni: internamente sono piatte senza plantare, la suola è spessa, piatta e priva di inserti e disegni che favoriscono il corretto appoggio e rullata del piede e soprattutto non protegge da microtraumi il tallone e la pianta del piede.

Queste scarpe non sono adatte a fare sport e anche l’uso quotidiano andrebbe limitato, in quanto alla lunga potrebbero provocare dei problemi ai piedi, alla schiena e alla postura. Attenzione alla capacità di traspirazione della scarpa: le calzature non traspiranti e fatte con tessuti sintetici o con colle di bassa qualità possono provocare problemi dermatologici quali dermatiti e micosi. Pertanto, scarpe da ginnastica tutti i giorni sì ma con un po’ di attenzione.

 

[Fonte]

 

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>