EA Sport 2.0, il nuovo videogames per il fitness

L’ultima frontiera del fitness, scoperta in questi ultimi tempi grazie agli enormi progressi fatti nel settore hi-tech, è la possibilità di allenarsi e mantenersi in forma  divertendosi con i videogiochi. Uno dei primi sistemi di intrattenimento videoludico a proporre videogames ed accessori dedicati al fitness è stato il Wii della Nintendo e dato il suo enorme successo, la Elecronics Art, nota games-house, ha annunciato di rendere disponibile, per il prossimo autunno, EA Sport 2.0, una versione adatta anche a tutti gli altri device.

Il nuovo videogioco, basato sulla versione per Wii, avrà però alcune caratteristiche nuove e grazie all’utilizzo di sensori e cardiofrequenzimetri permetterà di svolgere un allenamento ancora più efficace.

Adidas miCoach, un personal-trainer hi-tech

La tecnologia è entrata a far parte delle attività quotidiane in modo sempre maggiore e, tra queste, ovviamente non poteva restare fuori il fitness. Infatti, grazie alla progettazione di strumenti ad-hoc, altamente innovativi ed interattivi, oggi è possibile usufruire dei vantaggi del hi-tech anche per ottimizzare il proprio allenamento.

Adidas ha da poco lanciato sul mercato miCoach, un sistema utile ed ingegnoso che, con pochi click, permette di unire le funzioni di cardiofrequenzimetro e rilevatore dell’andatura e di trasmettere ed analizzare i dati delle proprie performance con un pc in modo tale da poter monitorare il proprio allenamento e raggiungere i risultati.

Pattini in linea, il fitness all’aria aperta

Il lungo inverno tra qualche settimana non sarà che un ricordo e finalmente si potrà uscire dalla palestra e ricominciare ad allenarsi all’aria aperta. E allora è arrivato il momento di tirar fuori i pattini in linea, ottimo strumento sia per spostarsi da un luogo ad un altro che per tenersi in forma divertendosi.

Già da qualche stagione hanno conquistato i gusti degli italiani, non solo dei ragazzini che li usano per divertimento o per provare evoluzioni e salti, ma anche di persone non più nel fiore degli anni, che hanno adottato i pattini in linea facendone una valida alternativa alla semplice corsa su strada.

Perché tanto successo? Perché si tratta di strumenti adatti a rassodare vita, fianchi e gambe, che obbligano inoltre a spendere energie, contribendo così a bruciare i grassi.

Rebounder, salti e rimbalzi per tenersi in forma

A chi non piacerebbe tornare bambino solo per il gusto di saltare su un letto a mo’ di tappeto elastico? Ebbene, non c’è bisogno di tornare indietro con la mente, facendosi prendere dalla nostalgia per i tempi andati, perché da oggi è possibile praticare lo stesso identico movimento all’interno di una palestra.

In realtà l’attrezzo che vi andiamo a presentare non è così nuovo nel panorama del fitness, ma negli ultimi tempi sta diventando sempre più di moda e numerosi appassionati ne richiedono l’uso all’atto dell’iscrizione in palestra.

Parliamo del Rebounder, una sorta di tappeto elastico circolare, sul quale esercitarsi in salti e rimbalzi, tenendo in forma tutto il corpo.

Fitness virtuale, un aiuto per la riabilitazione

Praticare della sana attività fisica non vuol dire solo doversi recare in palestra, ma vi sono tantissimi modi per fare movimento e mantenersi in forma anche tra le mura domestiche. D’altronde, l’ home fitness è noto già dai tempi, dalle prime videocassette di aerobica con Jane Fonda, passando per i programmi della TV on-demand, fino ad arrivare alle moderne attrezzature come tapis toulant, cyclette e tanti altri attrezzi appositamente progettati per essere utilizzati in casa.

Le nuove tecnologie, poi, hanno addirittura moltiplicato le opportunità di allenarsi tra le pareti domestiche ed hanno portato alla luce nuovi e divertenti strumenti, spesso vicini al mondo dei videogiochi, ma non per questo meno efficaci. Un esempio tra tutti, è la Wii, console della nipponica Nintendo, che si presenta con un’offerta quanto mai ampia di titoli per allenarsi ed alcuni strumenti interessanti come la balance board, una pedana destabilizzante capace di allenare il corpo e migliorare equilibro e postura e, secondo le ultime scoperte, adatta anche per la riabilitazione di anziani e disabili.

L’attrezzatura da sci

L’inverno sta per volgere al termine, ma c’è ancora tempo per qualche bella sciata sulle nevi del Belpaese, con un occhio al bollettino metereologico ed un altro ai vari avvertimenti degli esperti sul pericolo-valanghe.

E allora facciamo ancora in tempo a procurarci la giusta attrezzatura da sci, non fermandoci alla prima che ci viene proposta, ma fidandoci dei consigli degli esperti per quanto riguarda dimensione e peso dei vari elementi.

Cosa deve avere in dotazione uno sciatore tipo? Facile rispondere tuta, scarponi, sci e bastoncini, ma lo sapevate, ad esempio, che la lunghezza ideale degli sci dipende dall’altezza dello sciatore? Può sembrare un argomento stravagante per chi ha poca dimestichezza con le bianche discese eppure è di fondamentale importanza.

Le scarpe per tonificare gambe e glutei camminando

Non è  necessario cimentarsi in lunghe e faticose sessioni di allenamento in palestra per avere un corpo tonico e sodo, ma basta invece seguire un programma di esercizi adatti e studiati per le proprie esigenze ed obiettivi con costanza per mantenersi in forma. Anche i più pigri sono fortunati perchè, come è stato spesso dimostrato da vari studi pubblicati su varie riviste specializzate, per ottenere un buon fisico, tonificare i muscoli e aiutare a restare in linea, bastano anche 30 minuti di camminata a passo sostenuto ogni giorno.

Un impegno che richiede poco sforzo ed occupa poco tempo, ma che oggi può essere reso ancora più efficace da apposite calzature, prodotte dalle marche più note del settore sportivo, che grazie ad alcune loro caratteristiche ed all’utilizzo delle ultime tecnologie, aiutano a tonificare gambe e glutei mentre si cammina o si svolgono le attività quotidiane.

Wii Fit, i pesi per un allenamento completo

Ormai non ci sono più scuse per non praticare un pò di sana attività fisica. Infatti, se gli impegni quotidiani impediscono di recarsi nella palestra più vicino ed il clima invernale scoraggia anche i più determinati ad affrontare corse e camminate all’aperto, ci si può sempre allenare tra le mura domestiche con gli attrezzi per l’home-fitness come tapis roulant, cyclette e tanti altri. Inoltre, poi, un ulteriore risorsa viene dalle ultime innovazioni tecnologiche che hanno permesso la messa a punto di veri e propri gadget hi-tech, come la console Wii Fit di Nintendo, che consentono di coniugare gioco e allenamento.

Sul mercato sono disponibili tantissimi  accessori da collegare all’innovativa console giapponese che, in poco tempo, ha rivoluzionato non solo il panorama dell’intrattenimento videoludico, ma anche quello del fitness. L’ultima novità, per completare il proprio programma di allenamento e renderlo più efficace, sono i RiiFlex Wiipesi da 1kg che sono anche i controller per interagire con la piattaforma.