Allenarsi con il salto della corda

di Redazione Commenta

La corda è un attrezzo alla portata di tutti, economico e di facile utilizzo. Vi potrà suonare strano che se ne parli su un sito di fitness, dove solitamente vengono presentati strumenti ben più sofisticati, ma non lasciatevi condizionare dalle apparenze, perché la corda rappresenta un ottimo attrezzo da allenamento, capace di sollecitare il fisico molto più di quanto possiate immaginare.

Non per nulla la corda viene comunemente usata nelle palestre in cui si pratica la boxe, sport che richiede una notevole forza fisica, ma anche qualità di coordinazione ed una tenuta atletica ottimale.

E proprio questi dovrebbero essere gli obiettivi di chi si allena per mezzo della corda, visto che a lungo andare questo tipo di esercizio permette di raggiungere un buon livello di coordinazione, aiutando anche a “fare fiato”, come si suol dire, e quindi contribuendo in modo determinante al miglioramento della respirazione.

E allora andiamo a vedere come si può esercitare con il salto alla corda per ottenere il massimo dal proprio allenamento. Per ora dimenticate le scene da film, come quella in cui Rocky saltava a ritmo forsennato o addirittura incrociando i polsi. Se non avete mai provato il piacere di utilizzare questo semplice attrezzo, vi converrà cominciare dal livello più basso, saltando senza corda e cercando di mantenere un ritmo costante.

Nel momento in cui avrete raggiunto un discreto ritmo, potete cominciare ad usare la corda, facendo attenzione alla posizione dei gomiti (il più possibile vicino al corpo), della schiena (mai piegarsi in avanti), dei piedi (meglio saltare solo sulle punte) e dei polsi che dovranno creare un movimento circolare per accompagnare la corda nel suo giro completo.

Quando poi avrete preso dimestichezza con l’attrezzo, potete anche azzardare degli esercizi più elaborati, come il salto doppio o quello che si effettua incrociando i polsi. Provate e vi convincerete che il salto con la corda è un ottimo metodo di allenamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>