Cambia il modo di muoverti tramite i nuovi servizi di valutazione di auto usate

di Redazione Commenta

2015-01-29_184807Riscoprire il piacere di spostarsi e di muoversi a piedi o in bicicletta è, soprattutto nelle grandi città, una tendenza sempre più diffusa. Ecco, quindi, come fare per dire definitivamente addio alla macchina.

Se è vero che praticare ogni giorno attività fisica è un ottimo modo per guadagnare benessere e salute, spostarsi a piedi o in bici per raggiungere il posto di lavoro o per sbrigare commissioni consente di unire l’utile al dilettevole: non c’è bisogno di spendere soldi per la palestra né per comprare attrezzi specifici, e in più c’è il vantaggio di stare all’aria aperta senza lo stress del traffico. Insomma, la decisione di ritrovare il piacere di camminare può rappresentare l’occasione giusta per dire definitivamente addio alla macchina. Ma non è detto che questo rappresenti un fallimento dell’investimento economico compiuto per comprarla, anzi: sono sempre più numerosi i servizi di valutazione delle auto usate che si possono trovare in pochi secondi sul web, e che permettono di disfarsi della propria vettura nel giro di brevissimo tempo guadagnando una cifra più che considerevole.

Insomma, può essere arrivato il momento di valutare con attenzione se sia davvero così conveniente tenere nel garage una macchina che, tra spese di manutenzione, costi della polizza assicurativa, prezzi della benzina e parcheggi da trovare, spesso costituisce più un motivo di fatica e di disagio che non una fonte di comfort e di comodità. Soprattutto con la bella stagione, non c’è niente di più bello che godersi una passeggiata in città mentre si va al lavoro, ma anche quando si va in posta o in banca, al supermercato o in chiesa, dagli amici o a scuola a prendere i figli.
Fitness vuol dire dedicare un po’ di tempo al proprio corpo, oltre che al proprio spirito: è forse dire addio alla macchina è il modo migliore per raggiungere questo obiettivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>