BarSense, l’app per chi solleva pesi

di Sara Mostaccio Commenta

Quando ci alleniamo con i pesi è importante non solo la quantità di chili che riusciamo a sollevare e la correttezza dell’esercizio ma anche la velocità del sollevamento. Adesso arriva BarSense, l’app per chi solleva pesi: monitora la velocità del sollevamento e fornisce dati interessanti ed utili sull’allenamento e la sua intensità.

Quando la velocità aumenta, è un chiaro segno che i progressi sono avvenuti, i muscoli hanno gauadagnato in forza e l’allenamento diventa più efficace. Per calcolare questo parametro ci sono vari metodi ma il più comodo è usare l’app BarSense. Al momento l’applicazione è disponibile per i dispositivi Android ma presto sarà lanciata anche la versione per iOS.

Come funziona BarSense?

L’app BarSense analizza attraverso la fotocamera i nostri movimenti durante il sollevamento. Rileva la traiettoria della barra e la velocità del sollevamento, indicando velocità massima e velocità media. Grazie alla visualizzazione della traiettoria possiamo analizzare la correttezza della nostra tecnica e migliorarla. L’applicazione è capace di rilevare gli esercizi più disparati dunque si può utilizzare ad ampio spettro.

Come si utilizza BarSense?

Si può utilizzare in tempo reale, analizzando immediatamente i dati del sollevamento che riprendiamo mentre lo eseguiamo, oppure a posteriori, analizzando i diversi video ripresi nel corso della sessione di allenamento in palestra, anche nei giorni precedenti. In quest’ultimo caso basterà salvare i video e poi utilizzare il pulsante Load per caricarli sull’app. Si possono inserire dati specifici come la circonferenza dei pesi, il loro posizionamento sulla barra e naturalmente il loro peso totale. Così il rilevamento sarà più accurato.

Consigli d’uso

Per fare in modo che il rilevamento dei dati sia il più possibile preciso è importante posizionare lo smartphone su un ripiano stabile, in modo che la fotocamera non sia soggetta a movimenti. Per lo stesso motivo bisogna prevedere un supporto e non una persona fisica che riprenda il vostro allenamento, tutte le oscillazioni possono falsare il risultato. La fotocamera deve trovarsi in posizione perpendicolare al suolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>