Ossa più forti da adulti? Bisogna fare sport fin da piccoli

di Daniela Ciabattini Commenta

Fare sport da piccoli è essenziale per mantenere le ossa in salute anche da adulti; a dimostrarlo è una ricerca condotta in Svezia che spiega come fare sport fin da piccoli assicura una maggiore forza delle ossa e, quindi, meno rischi di fratture da anziani.

Insomma: secondo questo studio condotto dai ricercatori della Skake University Hospital di Malno in Svezia e presentato alla Giornata della medicina dello Sport organizzata dalla Società Americana di Ortopedia, i bambini che fanno molto sport saranno anziani con ossa più sane e, quindi, con meno rischio di fratture al femore.

La ricerca è stata condotta per sei anni monitorando un gruppo di bambine e bambini di età compresa tra i 7 e i 9 che praticavano sport tutti giorni per quaranta minuti, e un gruppo di controllo che, invece, faceva sport solo un’ora a settimana. Ad interessare particolarmente gli scienziati ero lo sviluppo scheletrico dei bambini e le fratture alle quali sono andati incontro durante i sei anni di osservazione.

Dai risultati è emerso che i bambini che facevano più sport avevano una densità ossea maggiore nella colonna vertebrale rispetto a quello che invece lo praticavano molto di meno, e che i primi hanno riportato minori fratture rispetto ai ragazzi del gruppo di controllo.

Nello stesso periodo i ricercatori hanno anche tenuto sotto osservazione un gruppo di ex atleti con un’età media di 69 anni ed fatto controlli sulla salute delle ossa di persone che invece non avevano praticato molto sport; dai controllo è emerso che la densità ossea degli ex atleti aveva subito una diminuzione molto bassa.

I risultati dello studio svedese sono confermati dalle parole del dott. Sandro Rossetti, primario della Divisione di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale San Camillo di Roma e medico dello Sport, che spiega:

Chi ha fatto attività fisica per molti anni, in età avanzata trae vantaggi da questa maggiore calcificazione della struttura ossea e della trama ossea di tutta la struttura scheletrica. Sappiamo che gli sportivi vanno incontro meno facilmente a fratture causate dall’osteoporosi perché la trama ossea e’ sicuramente più ricca di sali di calcio depositati. La densità della massa ossea è certamente più rilevante in gruppi di atleti piuttosto che in soggetti che hanno effettuato vita sedentaria.

 

[Fonte]

 

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>