Abbigliamento riscaldante all’arnica di CosmeticWear

di Sara Mostaccio Commenta

CosmeticWear è un’azienda che propone con successo da anni trattamenti per la cura del corpo, oggi scopriamo una novità dedicata agli sportivi, l’abbigliamento riscaldante all’arnica. Si tratta di prodotti termotonificanti che aiutano gli sportivi a migliorare o recuperare l’efficienza muscolare.

Non parliamo più di creme che promettono risultati estetici ma di vero e proprio abbigliamento trattante da indossare durante la pratica sportiva per mantenere i muscoli caldi, efficienti, al riparo da stiramenti e lesioni. Nello specifico, l’azienda ha proposto la T-Shirt Riscaldante all’Arnica e il Legging Riscaldante All’Arnica.

Ambedue, da usare insieme o separatamente, sfruttano le note proprietà dell’arnica che come si sa è il rimedio naturale più utile per i muscoli e per chi pratica sport, si tratti di attività amatoriali o di competizioni sportive. Un massaggio all’arnica è infatti consigliato in caso di dolori, strappi, stiramenti ad articolazioni e fasce muscolare.

I nuovi prodotti sono realizzati con la tecnologia cosmetotextile inside di Robert Blondel che incapsula i principi attivi naturali dell’arnica nel tessuto impregnato di prodotto cosmetico. Le proprietà del prodotto si attivano con il movimento del corpo.

Rilasciando le particelle di arnica, i capi trattano le zone del corpo interessate creando una piacevole sensazione di calore che, specialmente in inverno, fa in modo che i muscoli lavorino al massimo delle loro potenzialità.

Il riscaldamento muscolare, infatti, è una fase essenziale che precede ogni allenamento per evitare tensioni e strappi. In questo modo anche durante le giornate più fredde l’effetto riscaldante viene potenziato dai capi che si indossano. Inoltre, grazie ai tessuti traspiranti micro-ventilati, si garantisce la migliore termoregolazione del corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>