12 esercizi di rope training in un video

di Sara Mostaccio Commenta

Gli esercizi di rope training possono appariere monotoni a prima vista, in fondo non si tratta che di agitare delle corde per quanto sia un movimento faticoso che coinvolge tutto il corpo ad alta intensità. Scopriamo come variare gli esercizi con 12 diverse possibilità di eseguire il rope training illustrate in un video.

Come mostrato nel video stesso, con un piccolo riquadro in alto a destra, tutti gli esercizi possono essere eseguiti anche da seduti se non avete ancora sufficiente forza per eseguirli in posizione eretta. Tenete sempre conto dei rischi del rope training se non è praticato correttamente e procedete per gradi mantenendo una costante consapevolezza della posizione del corpo che lavora.

Il primo esercizio è anche il più noto, consiste nel generare delle onde con le corde mosse dalle mani e dalle braccia, mentre numerose fasce muscolari sono coinvolte nel movimento per mantenere la postura e per esercitare la forza sulla corda stessa.

Gli esercizi seguenti propongono numerose varianti del movimento di base modificando il movimento delle braccia, aggiungendo torsioni del tronco, cambiando l’assetto del corpo che può essere eretto o seduto al suolo o addirittura muoversi lateralmente. Ciascuno di questi esercizi ha diversi gradi di intensità ed è bene iniziare con gradualità, senza esagerare o pretendere di eseguirli tutti in sequenza sin dal principio.

Una volta che avrete preso confidenza con il movimento e rinforzato i muscoli del corpo potrete eseguire le variazioni in diverse combinazioni, anche tutte di fila, o incorporare alcuni di questi esercizi nella vostra routine quotidiana di interval training.

Come regola generale eseguite il movimento per un tempo che va dai 10 ai 30 secondi con 10-30 secondi di pausa tra l’uno e l’altro. Quando sarete ben allenati potrete eseguire i 12 esercizi in fila per 30 secondi ciascuno, riposare un minuto e ripetere da capo la sequenza.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>