Runtastic 6.0, l’app per la corsa si aggiorna

di Sara Mostaccio Commenta

Runtastic 6.0 aggiorna una delle più celebri e utilizzate app per la corsa disponibili per i nostri smartphone. Ci aiutano a pianificare, monitorare e migliorare l’attività fisica e con la nuova versione di una delle app più apprezzate del momento avremo anche la possibilità di sfruttare nuove funzionalità.

Tra le più interessanti messe a disposizione degli sportivi con l’ultima versione dell’app c’è la possibilità di gareggiare con gli amici o altri utenti. Sembrerebbe una funzione di minor conto ma considerando quanto la competizione possa fornire una forte motivazione a fare sport questa miglioria ci appare decisiva.

Runtastic 6.0 ha previsto una tabella con le classifiche di posizionamento nelle quali si tenta di inserirsi superando i propri avversari, tutti virtuali ma non meno agguerriti. Oltre a questi punteggi la nuova versione offre un allenatore vocale con voci più realistiche che aiutano ad incentivare chi corre durante la sessione di allenamento.

L’app si può scaricare gratuitamente nelle versioni per iOS e per Android per cominciare subito le nuove competizioni con gli avversari che utilizzano la stessa versione dell’applicazione. Si può scegliere di utilizzare le classifiche settimanali o mensili posizionandosi in base a quanti chilometri sono stati percorsi in quell’arco di tempo.

Naturalmente l’app offre tutte le funzionalità di base già garantite dalla precedente versione, dalla registrazione del percorso a tutti i valori dell’allenamento, con velocità, cadenza, durata e condizioni atmosferiche.

Tuttavia quello che più si fa notare e risulta interessante resta questa possibilità di allenarsi con una voce guida e di gareggiare con altri utenti in modo da trovare una motivazione più forte per non mollare e impegnarsi nella sfida contro se stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>