Pattini in linea, il fitness all’aria aperta

di Gioia Bò 1

Il lungo inverno tra qualche settimana non sarà che un ricordo e finalmente si potrà uscire dalla palestra e ricominciare ad allenarsi all’aria aperta. E allora è arrivato il momento di tirar fuori i pattini in linea, ottimo strumento sia per spostarsi da un luogo ad un altro che per tenersi in forma divertendosi.

Già da qualche stagione hanno conquistato i gusti degli italiani, non solo dei ragazzini che li usano per divertimento o per provare evoluzioni e salti, ma anche di persone non più nel fiore degli anni, che hanno adottato i pattini in linea facendone una valida alternativa alla semplice corsa su strada.

Perché tanto successo? Perché si tratta di strumenti adatti a rassodare vita, fianchi e gambe, che obbligano inoltre a spendere energie, contribendo così a bruciare i grassi.

Se non li avete mai provati e magari state considerando l’opportunità di comprarne un paio, sappiate che ne esistono di diversi tipi, a seconda dell’uso che se ne vuole fare. Quelli più adatti ai principianti sono i cosiddetti pattini da fitness o ricrezionali, con rotelle più piccole rispetto a quelli da professionisti e freno posteriore. Ci sono poi quelli da corsa, i fuoristrada, quelli da acrobazia e quelli in side (creati per i giocatori di hockey su pista). Al momento dell’acquisto, verificate che i vostri pattini in linea siano adatti alle vostre esigenze, onde evitare di ritrovarvi una Ferrari sotto i piedi sin dal primo allenamento.

Imparare a pattinare non è poi così difficile, ma necessita comunque di una buona dose di equilibrio e stabilità. Di fondamentale importanza è poi il percorso scelto dal principiante, che deve essere il più piano e regolare possibile (in alcune città ci sono delle piste create appositamente per i pattinatori).

Per concludere, ricordiamo che acquistare un paio di pattini significa a volte andare incontro a capitomboli e ruzzoloni: mettetelo in conto e munitevi della giusta attrezzatura, che prevede caschetto e protezioni imbottite per salvaguardare ginocchia, gomiti e polsi.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>