Dean Berta Vinales muore sulla pista: aveva solo quindici anni

di Lucia D'Antuono Commenta

Morto il pilota Vinales

Ha perso la vita sulla pista Dean Berta Vinales, pilota Moto GP. E’ caduto in curva all’undicesimo giro della Gara 1 della Supersport 300: poco dopo, è stato investito da altri piloti che sono stati travolti anch’essi dall’incidente. La gara è stata immediatamente interrotta e subitaneamente sono state spente le telecamere sul circuito spagnolo. Solo dopo le ore 15 è stato trasmesso il comunicato che annunciava la morte del pilota Vinales.

 

Immediati sono stati i soccorsi per il pilota, che è stato inizialmente preparato per essere trasportato all’ospedale di Siviglia, il più vicino alla pista Jerez sul cui circuito si era svolta la gara. L’arrivo dell’elicottero è stato immediato, ma le condizioni del giovane pilota sono precipitate; Dean Befrta Vinales, aveva riportato ferite e traumi multipli all’addome e alla testa, per cui, la scelta dei medici, è stata quella di prestargli soccorso in un’ambulanza, dove un’equipe di medici, ha tentato diverse manovre per stabilizzarlo, ma senza successo.

 

Dean berta Vinales, è morto a soli quindici anni: era un giovane e promettente sportivo con la passione per i motori; cugino di Maverick, a testimonianza del fatto che questo tipo di passione, era un  fatto di famiglia. Da tutto il mondo dei motori arrivano commoventi messaggi di cordoglio alla famiglia del pilota; la sua moto insieme al suo casco blu, è stata messa nel suo box, e tutto il suo staff, la circonda. Il mondo dei motori, è per l’ennesima volta in lutto: sospese le gare che erano previste, per ricordare il giovanissimo pilota che ha perso la vita sulla pista, e che poi è stato incidentalmente investito.

 

Diverse sono le misure precauzionali che sono state adottate per ridurre il rischio di incidenti o per limitare i danni a seguito delle cadute dei motociclisti. Sono state costruite vie di fuga, sono aumentati gli airbag e i dispositivi di sicurezza, proprio per ovviare al peggio, ma purtroppo quest’ultimo non tarda mai ad arrivare. Ed infatti, Dean Berta Vinales, un pilota con un sogno, ancora giovanissimo, è venuto a mancare per una fatalità.

 

Era un a carriera promettente e brillante la sua, che è stata stroncata da un tragico incidente: il pilota, quasi alla fine della gara, ha tentato di superare il suo compagno: la smania di vincere, lo ha portato sfiorare il suo collega, per poi cadere rovinosamente al suolo, ed essere investito da altri piloti. Un tragico incidente, una vita che si spezza, troppo giovane. Mondo dello sport in lutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>