Bevande energetiche, sono davvero dannose per i denti?

di Redazione 1

Le bevande energetiche e gli sport drink danneggerebbero la salute dei denti erodendone lo smalto. Questo è quanto emerso da uno studio condotto dagli studiosi della Southern Illinois University e pubblicato dalla Academy of General Dentistry che si è addirittura spinta a paragonare il consumo di queste bevande a un bagno di acido per la nostra dentatura.

I ricercatori hanno analizzato i livelli di acidità di 13 sport drink e 9 bevande energetiche immergendo al loro interno, per 15 minuti, campioni di smalto dentale umano. Trascorso questo tempo i campioni sono stati immersi in saliva artificiale per due ore. Tutta la procedura è stata ripetuta quattro volte al giorno per cinque giorni consecutivi.

Secondo gli scienziati i danni allo smalto dentale sarebbero stati sin da subito evidenti e, soprattutto, irreversibili in particolar modo quando questo era immerso nelle bevande energetiche che causerebbero il doppio dei danni rispetto agli integratori sportivi.

Naturalmente non si è fatta attendere la replica di Assobibe (associazione dei produttori di bibite analcoliche) che ha giudicato il paragone dell’associazione dei dentisti americani davvero eccessivo se non altro perchè, afferma il presidente David Dabiankov Lorini

di norma le persone non conservano in bocca per intervalli di 15 minuti qualsiasi tipo di liquido oltre cinque volte al giorno

Ma c’è di più: lo studio è stato condotto utilizzando lo smalto di denti molari estratti e saliva artificiale che non possiede le medesime capacità di neutralizzare gli acidi della saliva naturale. Le condizioni sperimentali create in laboratorio, dunque, non avrebbero equivalenti nella vita reale.

E tu cosa ne pensi? Consumi regolarmente bevande energetiche? I risultati di questo studio ti preoccupano?

[Fonte]

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Sport e doping, gli stimolanti

Ococo, la bibita isotonica naturale

Bere acqua o bibite fatte in casa con frutta fresca

La giusta bevanda per lo sportivo

Photo credit | Think Stock

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>