Allergia e sport

di Sara Mostaccio Commenta

Quando arriva il periodo delle allergie dobbiamo fare i conti con tutti i fastidi che comportano anche per gli sportivi e diventa difficile allenarsi con la rinite allergica, il naso che brucia, gli occhi che lacrimano: allergia e sport sono compatibili?

Sì, si può fare sport anche con l’allergia e vi spieghiamo qualche trucco da adottare per minimizzare i fastidi e godersi la pratica sportiva anche in primavera, il periodo più bello per allenarsi all’aria aperta.

  • La prima mossa da fare è parlare con il medico per eseguire dei test allergici, se non lo avete già fatto. Un farmaco antistaminico appropriato, se ritenuto necessario dopo una visita accurata, può risolvere gran parte del problema.
  • Lavate i capelli più spesso e con cura perché vi si depositano molti pollini.
  • Se siete in preda ad un attacco allergico evitate la sessione di allenamento ma in linea di massima lo sport migliora la circolazione sanguigna e favorisce l’eliminazione delle secrezioni dovute alla rinite allergica. Può essere indicato anche per chi è asmatico, ma sempre dietro consiglio del medico.
  • In generale è preferibile allenarsi la mattina presto o il pomeriggio tardi, quando la concentrazione di polline è più bassa.
  • Allenarsi dopo un temporale è l’ideale perché i pollini si sono depositati sul suolo bagnato e non sono volatili come quando il clima è asciutto.
  • Lavate più spesso che potete il cuscino sul quale dormite.
  • Se avete la fortuna di vivere al mare allenatevi vicino la costa. Il mare è un toccasana per chi soffre di allergie.
  • Indossate un paio di occhiali da sole per proteggere gli occhi.
  • Scegliete lo sport più adatto: nuoto o allenamenti in luoghi chiusi sono preferibili.
  • Evitate i cibi che accentuano le reazioni allergiche, specialmente subito prima e subito dopo lo sport quando il corpo è più reattivo.
  • Respirate con il naso che filtra l’aria e diminuisce la quantità di pollini inalata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>