Super Bowl 2020 risultati: vincono i Kansas City Chiefs

di Valentina Cervelli Commenta

Forse non in molti ci avrebbero scommesso, ma ad aver conquistato il Super Bowl 2020 sono stati i Kansas City Chiefs dopo una emozionante partita contro i San Francisco 49ers che ha tenuto con il fiato sospeso le migliaia di spettatori presenti a Miami i quali hanno potuto, tra le altre cose, godere dell’half time show organizzato da Jennifer Lopez.

Partita equilibrata e divertente

Uno spettacolo incredibile e una rimonta travolgente: sono questi gli elementi che di più ricorderanno i presenti all’incontro. I Kansas City Chiefs, dati per sfavoriti rispetto ai San Francisco 49ers, hanno dato prova di gran coraggio e dedizione in campo, riuscendo a ribaltare tutte le previsioni. Lo sport, talvolta, riserva davvero importanti sorprese e questo Superbowl 2020 ne è la riprova: coloro che sembrava dovessero essere i vincitori designati, una volta ritornati in campo dopo l’intervallo,  non quasi mai più riusciti ad andare a segno. I Kansas City Chiefs si sono aggiudicati il loro secondo Super Bowl mettendoci l’anima e facendosi trascinare da Damien Williams con le sue volate e dal quaterback Patrick Mahones, il quale è apparso particolarmente ispirato nel corso della partita.

Nei primi due quarti di partita, va sottolineato, l’incontro è stato molto combattuto e acceso. Entrambe le squadre hanno infatti dato tutto il possibile, fermandosi per l’half time show su un punteggio di 10-10.

Una rimonta incredibile ed emozionante

Una volta tornati in campo i giocatori non hanno smesso di lottare per la supremazia anche e un errore del quaterback dei Kansas City Chief aveva fatto pensare che non vi potessero essere più speranze per i ragazzi del Missouri, data una chiusura del terzo quarto su 20-10 per i californiani.  Eppure nell’ultimo quarto, in soli 7 minuti, i Chiefs hanno messo insieme una rimonta davvero incredibili, realizzando tre touch down grazie a Travis Kelce ed il già citato Damien Williams. Tra i riconoscimenti personali non si può non citare quello del Premio MVP di miglior giocatore al quarterback Mahomes che nonostante quell’errore nella ripresa ha condotto senza ombra di dubbio la sua squadra alla vittoria con giocate intelligenti e spirito di sacrificio.

Questi i marcatori della partita: 7′ Gould (fg), 14′ Mahomes (td), 14′ Butker (ep), 20′ Butker (fg), 25′ Juszczyk (td), 25′ Gould (ep), 35′ Gould (fg), 43′ Mostert (td) 43′ Gould (ep), 54′ Kelce (td), 54′ Butker (ep), 57′ Williams (td), 57′ Butker (ep), 59′ Williams (td), 59′ Butker (ep).

Più di 100 milioni di telespettatori sono rimasti incollati allo schermo per conoscere i risultati del Super Bowl 2020 e fare parte di uno degli eventi sportivi più seguiti a livello globale. Piccola nota di colore: quest’anno i Kansas City Chiefs hanno vinto il loro secondo Super Bowl dopo cinquant’anni dalla loro prima vittoria.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>