Psicosalsa per il benessere del corpo e della mente

di Daniela Ciabattini Commenta

Ballare, si sa, fa bene, sia al corpo che alla mente; del resto il ballo mette indiscutibilmente allegria e permette di fare movimento in piena libertà; proprio partendo da questo presupposto, Romero Marcos uno psicologo, massoterapista ed esperto di danze popolari cubane, ha messo a punto un programma chiamato psicosalsa; scopriamo di cosa si tratta.

Romero Marcos, detto Juanci, in collaborazione con una danzatrice e un’attrice cubane, ha ideato la psicosalsa, una tecnica che serve a lasciarsi andare a ritmo di musica migliorando, così, la propria salute psico-fisica.

Del resto, non è novità che la danza faccia bene anche alla menta: aiuta a socializzare e ad avere un rapporto sereno con la propria fisicità, superando tranquillamente imbarazzi e timidezze, regalando quell’armonia tra corpo e mente alla base del benessere psico-fisico.

La psicosalsa di Juanci può essere vista anche come corso base di salsa per tutti colore che amano i balli latinoamericani e hanno bisogno anche di lasciarsi andare. Con la psicosalsa, infatti, si va a sciogliere una parte molto importante del corpo, ovvero il bacino.

Un bacino rigido può essere causa anche di diversi problemi, primo fra tutti il mal di schiena; eppure, spiega lo stesso Juanci nel suo sito, per una questione di educazione, noi europei non muoviamo il bacino, o meglio la zona della “cintura”, come i popoli latinoamericani, sottraendoci ha un movimento assolutamente salutare. Inoltre, nel bacino risiedono il primo e il secondo chakra, ovvero quello della consapevolezza del proprio corpo e quello della sessualità.

Una sessione di psicosalsa inizia con il riscaldamento delle articolazioni, partendo dal basso verso l’alto, coinvolgendo tutte le parti del corpo e, in particolare, il bacino, la vita e i fianchi. Dopodiché iniziano esercizi di movimento, combinando varie parti del corpo per giungere alla loro integrazione. Per stimolare maggiormente i sensi e lasciare liberi i partecipanti di esprimersi, la lezione avviene da bendati e ci si muove a ritmo di musica cubana e afro.

Durante il ballo di coppia, invece, viene insegnato a toccare i punti dei meridiani cinesi nei quali scorre l’energia, in modo da effettuare una specie di massaggio energetico sul partner.

 

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>