Snellire i fianchi in quattro mosse

di Gioia Bò Commenta

I fianchi rappresentano una delle zone più critiche del nostro corpo, poiché su di essi tendono a formarsi accumuli di grasso difficili da eliminare. Cosa fare per snellire i fianchi a far pace con lo specchio? Ci sono diversi esercizi per eliminare gli eccessi di grasso sui fianchi e per ritrovare la giusta linea in pochi giorni. Esercizi semplici, da fare anche in casa nei momenti di relax.

Procuriamoci un tappetino o una coperta, armiamoci di buona volontà e cominciamo il nostro allenamento per snellire i fianchi.

Primo esercizio. Si parte dalla posizione carponi, con mani sul pavimento, braccia tese e ginocchia a terra. Sollevare il ginocchio sinistro lateralmente fin quando non raggiungerà l’altezza del fianco, quindi distendere la gamba verso l’esterno. Tornare nella posizione di partenza senza toccare terra con il ginocchio e ripetere l’esercizio per una decina di volte. Ripetere poi l’intero esercizio con la gamba destra.

Secondo esercizio. Sdraiati a terra sul fianco destro, con le gambe parallele e l’avambraccio destro appoggiato a terra. Sollevare la gamba sinistra fino all’altezza dell’anca, contraendo gli addominali e mantenendo la schiena diritta. Tornare lentamente nella posizione di partenza, fino a far toccare i talloni. Ripetere l’esercizio per una decina di volte prima di cambiare lato.

Terzo esercizio. Posizione eretta, mani sui fianchi e talloni uniti con le punte dei piedi leggermente girate verso l’esterno. Piagare le ginocchia ed allargare le gambe, tenendo la schiena dritta e le punte dei piedi verso l’esterno. Mantenere la posizione per qualche secondo e tornare nella posizione di partenza. Ripetere poi l’esercizio per una decina di volte.

Quarto esercizio. Posizione eretta, gambe leggermente divaricate. Piegare le gambe  fino a toccare terra con le mani, quindi tornare nella posizione eretta piegando la gamba destra all’indietro ed afferrandola con la mano di riferimento. Tornare nella posizione di partenza e ripetere l’esercizio con la gamba sinistra.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>