La ginnastica per il neonato

 
Gioia Bò
22 novembre 2010
Commenta

ginnastica neonato La ginnastica per il neonato

Ebbene sì, avete letto bene: anche il neonato o comunque un bimbo nei primi mesi di vita ha bisogno di “tenersi in forma” con un po’ di sano movimento. A vederlo così piccolo e delicato verrebbe da pensare che sia meglio non toccarlo per paura di procurargli dei traumi, ma in realtà il movimento delle articolazioni, dei muscoli e della colonna vertebrale non può che fargli bene.

Ovviamente non si deve esagerare con l’esercizio né pretendere che possa acquisire una certa autonomia sin dalle prime “lezioni”, ma è comunque importante cominciare sin dalle prime settimane di vita ad insegnarsi il gusto del movimento. E allora andiamo a vedere qualche semplice esercizio da proporre al nostro bambino, affinché rafforzi la muscolatura, sciolga le articolazioni ed impari a relazionarsi con il mondo che lo circonda.

Primo esercizio: appoggiamo i palmi della mani sulle piante dei piedi del bimbo e ed esercitiamo una leggera pressione, in modo da spingere le ginocchia verso la pancia. Se il bambino è piccolissimo non opporrà alcuna resistenza, ma con il passare del tempo, cercherà di allungare le gambe, facendo lavorare così i muscoli della coscia e del polpaccio.

Secondo esercizio: distendiamo il bambino sul fasciatoio o sul letto, teniamogli le manine ed incrociamole sul suo petto, tornado poi nella posizione di partenza.

Terzo esercizio: distendiamo il bambino a pancia in su, prendiamolo per le manine e solleviamolo, in modo che il busto si alzi di qualche grado rispetto alla superficie di appoggio. Torniamo poi nella posizione di partenza, eseguendo il movimento in maniera delicata, onde evitare che possa battere la testa.

Quarto esercizio: distendiamo il bambino su un letto o sul fasciatoio, prendiamogli le manine ed aiutiamolo a sollevare le braccia oltre la testa, per poi tornare nella posizione di partenza.

Usate tutte le precauzioni del caso, ma ricordate che per un bambino il movimento è di fondamentale importanza e contribuirà ad una crescita sana.

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento