Esercizi per dimagrire la pancia: allenamento per l’uomo

Volete dimagrire la pancia dell’uomo velocemente? L’ideale è seguire un allenamento mirato, che possa concentrarsi sugli addominali frontali, su quelli obliqui e sugli allungamenti dei muscoli che aiutano a eliminare il grasso addominale mettendo finalmente in evidenza i muscoli addominali. Si tratta di esercizi semplici ma molto efficaci, che dovete eseguire almeno per 1 mese per vedere dei risultati apprezzabili.

1. Crunch bicicletta

Posizione supina, con le mani dietro la testa e i gomiti ben estesi. Solleva le gambe e muovi prima l’una e poi l’altra come se dovessi pedalare. Poi solleva il busto, inclinandolo verso il ginocchio opposto piegato. Questo esercizio allena gli addominali frontali.

> ESERCIZI PER ADDOMINALI SCOLPITI

2. Sollevamenti gambe

Sdraiato su un fianco solleva una gamba mantenendola dritta. Rimani in questa posizione per qualche secondo e poi cambia lato. Esegui 10 ripetizioni per ogni lato del corpo, cambiando gamba.

> CONSIGLI ED ESERCIZI PER AVERE UNA PANCIA PIATTA

3. Allungamenti contro il grasso della pancia

Sdraiato a pancia in giù, metti le braccia distese in avanti e con il braccio sinistro disteso tocca il ginocchio sinistro. Esegui lo stesso movimento a destra con l’altro braccio. Fai 3 serie da 10 allungamenti per ogni lato del corpo.

> VIDEO ESERCIZI PER DIMAGRIRE LA PANCIA

4. Allungamenti contro il grasso del girovita

Questo esercizio è ottimo per contrastare le classiche maniglie dell’amore. Mettiti in piedi, tenendo le gambe unite e le braccia distese verso l’alto. Piega il busto a sinistra e poi a destra. Fai movimenti lenti con le braccia rimangono distese. Esegui 3 serie da 20 piegamenti ciascuna.

Pancia piatta, 7 esercizi da fare a casa

Dieci minuti e un tappetino per raggiungere il sogno di una pancia piatta con 7 esercizi da fare a casa mostrati in un video. Ecco la soluzione per tutti i vostri crucci intorno ad un addome non proprio tonico, non proprio piatto.

pancia piatta

L’allenamento, che si compone di una routine di 7 esercizi diversi e mirati, si può eseguire ovunque e in qualunque momento, sia da solo, quando riuscite a ritagliare 10 minuti nella vostra giornata più indaffarata, che alla fine di un allenamento cardio.

La sequenza di esercizi compone un allenamento completo per tutte le fasce addominali, dunque nn avrete bisogno di insistere con altri esercizi o di affaticarvi inutilmente alla ricerca di ulteriori routine utili allo scopo: è tutto qui.

Si comincia con un crunch classico da eseguire a testa sollevata. I gomiti sono bene aperti mentre le braccia sostengono la testa che non torna mai ad appoggiarsi al suolo. Il movimento è breve e rapido e comporta una contrazione costante della zona alta degli addominali.

Il movimento continua lateralmente, alternando destra e sinistra e tornando al centro ad ogni passaggio dall’uno all’altro lato. Anche in questo caso la testa rimane sempre sollevata dal suolo e i movimenti sono brevi e rapidi, ma controllati.

Lo stesso esercizio laterale si intensifica coinvolgendo anche la zona bassa degli addominali. Si fa sollevando le gambe piegate a novanta gradi, in modo che i piedi non siano più appoggiati al suolo. Da questa posizione si continuerà con la bicicletta, che consiste nell’estendere alternativamente le gambe piegate al petto.

L’esercizio seguente prevede le gambe erette verso l’alto, perpendicolari al suolo. A turno, eseguirete con il piede e la gamba ben tonica dei piccoli cerchi. Il bacino resta al centro e la zona lombare ben aderente al suolo.

Tornate con i piedi a terra e muovetevi lateralmente a testa sollevata e braccia tese verso le caviglie. Andando a destra e a sinistra, cercherete di toccare il piede destro con la mano destra e il piede sinistro con la mano sinistra.

Il penultimo esercizio è il cosiddetto hundred che troviamo anche nel pilates e, in una variante statica, anche nello yoga con la posizione di navasana. Potete eseguirlo a gambe piegate e poggiate a terra o a gambe tese a 45 gradi con il pavimento. L’ultimo esercizio, infine, continua con l’allenamento della zona obliqua degli addominali, con il busto sollevato dal suolo e un movimento laterale.

Photo | Thinkstock

Come eliminare la pancia in 5 minuti, video esercizi

Scopriamo come eliminare la pancia, un’impresa che può essere facile se si sa come farlo: non basta eliminare latticini e cibi che provocano gonfiore addominale, neanche massacrarsi in palestra per lunghe ore o correre tutte le mattine. Sono tutte strategie che funzionano e aiutano, certo, ma se lo scopo è intervenire in maniera localizzata anche l’esercizio deve essere mirato.

come eliminare la pancia

Ecco come eliminare la pancia in 5 minuti con un video di esercizi per addominali che coinvolgono tutti i gruppi muscolari dell’addone e intervengono proprio dove serve. Si assottiglia il punto vita, si tonifica l’intera area e con un po’ di pazienza la pigra tartaruga nascosta emergerà risvegliandosi dal suo letargo.

Si comincia con l’esercizio detto spiderman plank. Dalla posizione di partenza solleverete alternativamente la gamba destra e la sinistra portando il ginocchio verso il gomito corrispondente, aprendo verso l’esterno. La durata dell’esercizio è di un minuto durante il quale dovrete tenere duro senza mollare.

L’esercizio seguente si esegue con la schiena a terra sollevando le gambe e il bacino verso l’alto con una spinta e riportandole poi diritte verso il basso, senza appoggiarle al pavimento. Un altro minuto intero dedicato a questo movimento.

Si prosegue con il crunch obliquo, sollevando testa e spalle con le mani dietro la nuca e i gomiti bene aperti. Le gambe sono rivolte verso un lato: 30 secondi da una parte e 30 dall’altra.

Il penultimo esercizio è un plank laterale con piegamento. Anche in questo caso dedicherete trenta secondi ad un lato e 30 all’altro.

L’ultimo movimento è anche il più duro, specialmente dopo l’allenamento intenso svolto fin qui, breve ma potente. Sdraiati sulla schiena, sollevatevi a sedere stringendo forte gli addominali. Un altro minuto e avete finito.

Photo | Thinkstock

Sgonfiare la pancia, esercizi con il bastone

sgonfiare la pancia

Sgonfiare la pancia non è facile come desiderarlo ma con qualche accortezza a tavola e un semplice esercizio con il bastone si possono ottenere risultati visibili e abbastanza rapidi.

Dobbiamo lavorare sui gruppi muscolari addominali coinvolgendo il retto, gli obliqui, il trasverso e i quadrati lombari. Quello che vi serve è qualche minuto al giorno e un bastone di legno, va bene anche il manico della scopa (ma staccate la scopa).

Lavorare con gli addominali e associare un movimento di torsione del busto è efficace per ritrovare una pancia tonica. Tenete conto che se soffrite di problemi alla schiena come lombalgie, ernie o protrusioni dovete evitare questo esercizio. Appurato che non ci sono controindicazioni che sconsigliano l’esercizio, decidete se sistemarvi in piedi o seduti.

Inclinate il tronco in avanti e appoggiate il bastone dietro la testa all’altezza delle spalle, tenendolo con le braccia sollevate. Ruotate il tronco a destra e a sinistra iniziando con un movimento lento e controllato. Piano piano aumentate il ritmo eseguendo l’esercizio più rapidamente.

All’inizio eseguirete due serie da 10 ripetizioni per lato per aumentare via via accrescendo il numero delle ripetizioni di 5 in 5 fino a raggiungere, dopo un paio di mesi, tre serie da 30 ripetizioni.

Il movimento deve essere sempre corto e non dovete usare pesi che gravano sul collo, limitandovi al semplice bastone. Quando sarete più allenati potrete estendere l’allenamento a 4 serie da 60 ripetizioni.

Continuando con costanza questo esercizio, e abbinando un’alimentazione sana che evita i cibi che gonfiano lo stomaco, vedrete i progressi già nel giro di poche settimane e dopo pochi mesi noterete il punto vita assottigliato.

Photo | Thinkstock

Esercizi di pilates per la pancia piatta (video)

esercizi-pilates-pancia-piatta

Oggi torniamo a parlarvi di esercizi per restare in forma e per tonificare i muscoli; dopo avervi illustrato quelli per tonificare i glutei e snellire le cosce, oggi è la volta degli esercizi di pilates per tonificare gli addominali e avere la pancia piatta, un altro sogno di tutte le donne e non solo. Anche questa volta ci aiuteremo con un video che ci mostrerà come eseguire i movimenti nel modo giusto.

Grasso addominale? Il rischio per la salute è più alto

grasso addominale

Che obesità e sovrappeso non siano buoni amici della salute è un fatto già noto. Diabete, patologie cardiache e vascolari, ipertensione sono infatti sempre in agguato per chi non sa o non vuole smaltire i chili in eccesso. Ma più che la quantità  di chili da perdere sembra che ad incidere sul rischio di insorgenza dei suddetti disturbi sia la zona del corpo in cui il grasso in eccesso viene accumulato.

I trucchi per snellire la pancia con la corsa

correre o camminare

Correre è un’attività completa che recluta tantissimi muscoli del corpo: non solo le gambe, infatti, sono coinvolte nello sforzo, come si potrebbe pensare, ma anche l’addome, le braccia ed i muscoli stabilizzatori. Si tratta quindi di un esercizio che aiuta a tonificare tutto il corpo, ma basta seguire alcuni semplici consigli pratici per enfatizzare il lavoro sul punto vita ed avere una pancia piatta.

Addominali, tre esercizi per una forma perfetta

Gli addominali sono un muscolo fondamentale per il corpo, non solo sotto il profilo estetico, ma anche funzionale. E’ grazie alla loro attivazione che si ottiene equilibrio e stabilità e si può assumere una postura corretta. Allenare gli addominali vuol dire regalarsi un corpo in forma sotto tutti i punti di vista. Ecco tre esercizi da inserire nella propria routine in palestra, o da fare a casa, per avere un addome tonico e forte.

Allenarsi in vacanza, ecco come fare

Le vacanze estive sono un momento di relax, ma ciò non vuol dire abbandonare l’attività fisica e vanificare i risultati ottenuti durante l’anno. Anche in vacanza, infatti, ci si può allenare scegliendo lo sport più adatto alle proprie esigenze. Basta davvero poco per mantenersi in forma tutto l’anno grazie anche alla tecnologia che permette di avere app specifiche e gadget fitness sempre più interessanti.

Pancia piatta, qualche esercizio da fare in casa

Una delle zone più difficili da tenere in forma è quella addominale, sia per gli uomini che per le donne, nonostante ci si sforzi di seguire una dieta quanto più regolata possibile. Dove sta il segreto della pancia piatta? Oltre all’alimentazione equilibrata, occorre darsi da fare con qualche esercizio specifico, in modo da poter eliminare quei chili di troppo che tanto incidono sul peso totale e sull’umore.

Di seguito troverete qualche semplice esercizio da eseguire in casa per ritrovare in fretta la forma perduta e per mostrarvi all’occhio dei curiosi senza crucci e preoccupazioni. Pronti per gli esercizi ideali per avere una pancia piatta?