La dieta anticellulite

La cellulite è un cruccio che affligge gran parte della popolazione femminile, indipendentemente dall’età anagrafica e dalla stazza fisica. E’ un errore infatti pensare che tale inestetismo possa riguardare solo una determinata categoria di soggetti, quali ad esempio le donne sopra gli “anta” o quelle con qualche chilo di troppo, poiché non è raro vedere la classica buccia d’arancia su corpi magrissimi di donne giovani.

In realtà la cellulite inizia a manifestarsi proprio nel periodo dell’adolescenza, quando il flusso ormonale comincia a fare il suo corso nel corpo di una ragazza. Se poi ci sono fattori legati all’ereditarietà o a questioni di predisposizione (eccessiva ritenzione idrica, ad esempio) ecco che la cellulite troverà un buon terreno sul quale stabilirsi.

Generalmente si localizza sulle cosce e sui glutei, presentandosi sottoforma di smagliatura o con piccoli e grandi noduli ben indiviuabili. Come combattere la cellulite? Un buon esercizio fisico contribuisce a limitare i danni, ma la prevenzione e la cura cominciano dalla tavola, con un buon regime alimentare da seguire.

Combattere la cellulite facendo sport

La cellulite, problematica che affligge una gran parte della popolazione femminile, è un inestetismo cutaneo che causa la tipica “pelle a buccia d’arancia” localizzata sopratutto in alcune parti del corpo come gambe, fianchi e addome. A provocarla, però, non è solo uno stile di vita sedentario ed un alimentazione ricca di grassi e calorie, ma contribuiscono sicuramente anche problemi di circolazione e ritenzione idrica.

In qualunque caso, quindi, praticare attività fisica è un’ottima soluzione per combattere la cellulite ed è preferibile orientarsi su attività che stimolano il consumo di grassi, migliorano il metabolismo ed il sistema cardiovascolare e circolatorio.

Le scarpe per tonificare gambe e glutei camminando

Non è  necessario cimentarsi in lunghe e faticose sessioni di allenamento in palestra per avere un corpo tonico e sodo, ma basta invece seguire un programma di esercizi adatti e studiati per le proprie esigenze ed obiettivi con costanza per mantenersi in forma. Anche i più pigri sono fortunati perchè, come è stato spesso dimostrato da vari studi pubblicati su varie riviste specializzate, per ottenere un buon fisico, tonificare i muscoli e aiutare a restare in linea, bastano anche 30 minuti di camminata a passo sostenuto ogni giorno.

Un impegno che richiede poco sforzo ed occupa poco tempo, ma che oggi può essere reso ancora più efficace da apposite calzature, prodotte dalle marche più note del settore sportivo, che grazie ad alcune loro caratteristiche ed all’utilizzo delle ultime tecnologie, aiutano a tonificare gambe e glutei mentre si cammina o si svolgono le attività quotidiane.