Esercizi di riscaldamento

di Gioia Bò Commenta

Il riscaldamento pre-gara rappresenta un momento di fondamentale importanza qualunque sia la disciplina praticata. Per evitare fastidiosi strappi o contratture e per preparare meglio i muscoli allo sforzo fisico non si può proprio fare a meno di questo passaggio importantissimo.

E questo vale anche per chi non pratica abitualmente uno sport e dedica solo qualche ora al movimento del corpo nel corso della settimana. Riscaldare i muscoli può sembrare un “obbligo” fastidioso, ma vale la pena soffermarsi per qualche minuto su questa fase, cercando magari di variare gli esercizi in modo che non risultino troppo noiosi. Come scaldarsi adeguatamente prima dell’attività fisica? Vediamo insieme qualche esercizio utile.

Cominciamo con la corsa o con la camminata sul posto se siete in un ambiente chiuso o con una corsa leggera se vi allenate all’aria aperta. Bastano solo cinque minuti per riscaldare nel modo giusto i muscoli delle gambe, magari aumentando leggermente l’intensità negli ultimi due minuti.

Ed ora passiamo al riscaldamento per il busto, portando le braccia tese fin sopra la testa e poi riportandole lungo i fianchi. Solleviamo poi le spalle contemporaneamente o in modo alternato e poi ruotiamole tenendo le braccia lungo i fianchi. Un altro esercizio utile per il riscaldamento del busto è quello che si effettua in posizione eretta, con le gambe leggermente divaricate e le braccia aperte verso l’esterno. Da questa posizione si ruota il busto a destra ed a sinistra, accompagnandolo col movimento delle braccia.

Non dimentichiamo poi l’importanza dello stretching nella fase di riscaldamento, con esercizi volti ad allungare i muscoli dei polpacci, i bicipiti femorali, i quadricipiti, i dorsali, i lombari e gli adduttori.

Solo quando tutto il corpo sarà perfettamente riscaldato potrete dedicarvi alla vostra disciplina, senza correre il rischio di restare bloccati a causa di strappi e distorsioni, con tempi di recupero piuttosto lunghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>