Aumentare la resistenza alla fatica con la barbabietola

 
Silvana
31 maggio 2012
Commenta

Se i mirtilli ci aiutano a recuperare le forze dopo un allenamento intenso quale cibo ci aiuterà a resistere maggiormente alla fatica che comporta? E’ presto detto: la barbabietola rossa! Questo è quanto appurato da un gruppo di ricercatori della statunitense Università di Saint Louis che ne hanno testato gli effetti benefici durante la corsa.

Lo studio è stato pubblicato sul Journal of The Academy of Nutrition and Dietetics ed ha coinvolto un gruppo di undici persone sane di entrambi i sessi. I partecipanti hanno percorso cinque chilometri su un tapis roulant in due diverse occasioni. Settantacinque minuti prima del primo test è stata data loro da mangiare una porzione di barbabietole cotte, mentre prima della seconda prova hanno mangiato una quantità identica di mirtilli.

Così i ricercatori hanno osservato che mentre dopo aver mangiato le barbabietole i corridori mantenevano una velocità media 12,3 chilometri all’ora, durante l’allenamento seguito all’assunzione di mirtilli questa scendeva a 11.9 chilometri e veniva mantenuta meno a lungo.

Il merito? Tutto dei nitrati contenuti naturalmente nella barbabietola rossa, alimento che, secondo quanto rilevato da altri studi, ha effetti positivi anche sul controllo dell’ipertensione. Tuttavia, avvertono i ricercatori, poichè i nitrati sono sostanze di per se stesse innocue che in particolari condizioni possono diventare nocive, è meglio non andare a caccia di queste sostanze nell’alimentazione. Meglio limitarsi a mangiare qualche barbabietola fresca.

D’altra parte, le barbabietole sono ricchissime di sali minerali e apportano pochissime calorie poichè composte per la quasi totalità di acqua (il 90 per cento circa). Sono quindi particolarmente indicate per chi sta seguendo una dieta dimagrante. Se poi ci aiutano anche a resistere alla fatica tanto meglio!

Altri articoli che possono interessarti

Barbabietola, calorie e valori nutrizionali;

Mirtilli per recuperare le forze dopo l’allenamento;

Integratori di vitamine per lo sport.

 

Photo credit | Think Stock

[Fonte]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento